Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



Assimepacce


Così come i giornalisti non sono quelli di una volta nemmeno i tifosi sono più quelli di una volta. Squallidi

Scritto il 9 Agosto 2020 ore 00:40



Assimepacce


Va bene tutto, e speriamo che Giove tolga il disturbo il prima possibile. Ma leggere gente che spera che i calciatori se ne vadano, che non venga nessuno e (magari sotto sotto) anche che si retroceda è davvero rivoltante.

Scritto il 9 Agosto 2020 ore 00:39



Mimmo


Solo il guest!!!

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 23:56



Alfre59


Lasciate perdere sti siti con riprese da dentro la cucina con notizie copiate andiamoci a leggere tuttocalciopuglia .non troppo però.(taranto libera)un giorno forse succederà

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 23:48



alf


Quoto egi72 , io ormai neanche blunotte , solo questo G.B. se nessuno li seguisse sicuramente sparirebbero .

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 23:43



egi72


Giusto, taxberg. Il blogger leccac .. lasciatelo perdere, non so come fate a leggere certe minchi .ate. Io faccio un salto giornaliero solo su blunote. Se non leggo in home di un cambio societario, le altre notizie di pseudomercato non le apro nemmeno. DELLA GIOVESE NON ME FREGA UNA MAZZA

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 23:12



TaXberg


Allora scusatemi: usiamo logica e coerenza. Giove ci sta portando sul baratro dunque cosa si farà? Si boicotterà non facendo abbonamenti e non andando allo stadio. Benissimo. I giornalai che a parte leccare e azzerbinarsi non sanno fare altro: che fare? Analoga alla soluzione adottata con Giove: non si clicca più su certe pseudo testate. Altrimenti scusate ma usate due meri diversi per società e giornalai. Non va bene? Dunque stop. Non alimentiamo ste braccia rubate all'agricoltura con dei click e passaparola che portano loro altri click, visualizzazioni, e dunque pubblicità e introiti. Scusate ma se questi improvvisati trovano spazio è grazie a chi li clicca e legge. Sarebbe simile se dopo tanto veelno correste a farvi l'abbonamento per il prossimo campionato.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 22:37



DEMOCRATE


I giornalisti possono scrivere quello che vogliono, noi possiamo anche non leggerli del resto penso che i tifosi del Taranto ne hanno viste così tante che non sarà certo un giornalista a farci cambiare pensiero poi nel calcio il bello è che puoi dire quello che vuoi tanto devi fare i conti con il campo e il campo non mente.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 20:16



LuxTarentum


angelix: quanto hai ragione. Giocavamo in B con giornalisti da serie A, oggi siamo stabilmente in D con giornalisti da Terza Categoria...

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 18:47



angelix0374


concordo con chi dice che il livello dei nostri giornalai è basso, ma probabilmente è così basso perchè i grossi palcoscenici noi li abbiamo abbandonati da due decenni e oltre.....i vari Dino Lopane, Gianni Rotondo hanno fatto storia qui a Taranto, mi ricordo degli interventi velenosi nei confronti del presidente di turno ma il loro posto in Tribuna Stampa non era mai messo in peicolo, qui se non ti schieri con la società non ti danno l'accredito che per i giornalai odierni è come vincere la lotteria....mai sia che un domani si debba pagare il biglietto....e con quali soldi.....spero che chi utilizza i sociel per fare informazione abbia anche un lavoro perchè ben presto finirà la cuccagna......sul mercato non mi dilungo....è uno squallore assoluto....ha fatto bene Danilo a sbattere la porta ed andarsene (prima o poi svelerà i rtroscena della sua partenza) ora è venuto il nostrano Montervino....si sta accorgendo che con il budget ridotto ha poca scelta, anzi secondo me sta prendendo mezzi calciatori, indebolendo la base che avevamo (Benvenga è andato al Casarano - rinforzandolo e noi abbiamo preso un centrale di difesa over che nessuno conosceva tranne il "maestro" Laterza....)....spero fino all'ultimo che venga venduta la società....il termine ultimo è settembre...e il nuovo dovrebbe accollarsi la rosa che nel frattempo il DS nostrano avrà allestito....non credo ai nomi che escono sui social (Evano, Giovinco, Sicignano, Rainone, Murolo) abbiamo visto che fine fanno....spero che chi ha ancora qualche legame con questa società rescinda il contratto (Ferrara....Sposito credo l'abbia già fatto....Matute e Guaita) rimaniamo solo con i nuovi e speriamo di cavarcela....se galleggiamo al centro classifica ...retrocediamo di una categoria, se invece retrocediamo (ed abbiamo le carte in regola per farlo) ci declassiamo di due categorie...è come fallire ........

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 17:45



LuxTarentum


vecchiobomber: straconcordo quando dici di odiarli più della società stessa. Fanno ribrezzo.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 16:18



706ac


*Sgrona

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 15:16



706ac


John Petrucci, lo scorso anno, di questi tempi, c'erano almeno dieci articoli a settimana dedicati "all'astuzia della volpe Strona". Ormai lo leggo solo per farmi quattro risate. C'è rimasto solo questo, purtroppo.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 15:16



gianlucasostegno


Palpitante tifoseria è giusto però....chi non ha le palpitazioni?

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 15:08



johnpetrucci


706, ma io mi riferivo al corriere dello sport. Il minculpop è incommentabile. Addirittura il “maestro” Laterza. Ma questi alla satira di fantozzi gli fanno un baffo 🙂

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 14:41



Luca74


Perdere.....e perderemo!

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 14:41



Luca74


V'hagghje ditt che è come il calciomercato della Longobarda.....SQUALLORE UNICO.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 14:40



kaotici73


Dai ditemi che è uno scherzo...non possono aver scritto davvero quelle boiate, vi prego!

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 14:33



1993


Quoto vecchiobomber

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 14:30



vecchiobomber


Il livello dei virgolettati (titoli ed "estratti") riportati dagli amici nei post precedenti è di uno squallore unico. Che non mi induce nemmeno più ad un ironico quanto amaro sorriso, bensì genera una vergogna profonda quasi come se, da semplice tifoso, dovessi scusarmi io per loro. Non vi è dignità, non vi è professionalità, non vi è cultura. Per non parlare di bene comune. Vi è solo un accanimento morboso, un tentativo estenuante di tenere in vita non qualcosa che sta per morire bensì qualcosa di putrido che emana già un fetore insopportabile. E tutto ovviamente per mero interesse personale. E senza lungimiranza alcuna. Vi disprezzo profondamente. Forse più di quanto disprezzi la società stessa.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 14:22



Luca74


In questi giorni, leggendo del mercato del Taranto, non posso non fare un parallelo con il calciomercato della Longobarda, con Canà preso per il cu.lo dal presidente: Rummenigge, anzi no, Platinì, ma che Platinì, Maradona..... Solo che qui a Taranto non arriva nemmeno Aristoteles. Pov'r a nuje.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 14:05



706ac


Intanto Benvenga va al Casarano.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 13:55



706ac


John Petrucci e LuxTarentum, mi spiace smentirvi ma il blogger è riuscito ad essere insuperabile anche questa volta. Infatti, per mezzo del suo sgrammaticato editorialista, ieri scriveva questo sul neo acquisto : . Rizzo, grazie per accettato la proposta del Taranto ed aderito alla chiamata del maestro, mister Laterza, vedrà che il pubblico rossoblu, imparerà ad apprezzarla ed il suo attaccamento alla maglia potrà farla diventare un beniamino della palpitante tifoseria ionica, pertanto le porgiamo il benvenuto e l'”in bocca al lupo”, per una stagione che possa essere ricca di soddisfazioni, tali da essere quelle di tutto l’ambiente. Siamo addirittura ai ringraziamenti per un illustre sconosciuto che arriva dal Fasano dopo almeno 20 rifiuti in quel ruolo....

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 13:48



johnpetrucci


Alf hai perfettamente ragione, io non intendevo prendermela con questi ragazzi che purtroppo per loro non mi sembrano avere un futuro nel calcio, e che farebbero meglio a trovarsi un altro lavoro. Chiaramente la direzione del mio "intervento" è rivolto verso quella specie di stampa, o sottospecie, che ha completamente smarrito il senso dell'informazione. Ripetono a canzone le stesse cose da vent'anni, senza accorgersi o fregarsi minimamente che la tematica Taranto Calcio ha perso di ogni interesse, valore e significato. Un giornale, un sito di informazione, dovrebbe fare domande, porre delle critiche costruttive, non incensarsi il padrone di turno per, forse, qualche misero tozzo di pane. Dovrebbe mettere al centro del proprio lavoro l'inchiesta, il quesito, il porre il dubbio, il contraddittorio. È chiarissimo che questo mare dei dilettanti ha completamente affondato tutti i protagonisti nel loro stesso (e purtroppo anche nostro) livello, mediocre, a tratti infimo. Non capiscono che il futuro dell'informazione e della loro stessa piccola esistenza è legato al rinnovare l'informazione stessa. Invece sono legati a schemi vecchi, inutili, ridondanti, autoreferenziali. O peggio ancora, legati a personali interessi di bottega. Giove è il personaggio che abbiamo imparato a conoscere, a nostre spese (di tifosi) e a spese dei suoi dipendenti. I suoi satelliti, che girano intorno a questa mancata stella, sono ancora più tristi e opachi.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 13:15



Mimmo


Alf ci mancherebbe che ce la prendiamo coi giocatori!!! Noi diamo tutte le colpe a Giove & C.!!!!! Se un calciatore non ha mercato e gli offri 2 soldi (piuttosto che non avere nulla) vengono qui da noi...poi 'quelli che a tutti i costi danno lo scoop', in quanto bravi ad umidire il deretano, 'scrivono' cavolate che poi leggiamo...

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 12:55



alf


Verranno solo giocatori che hanno paura di rimanere disoccupati e un anno fermo in queste categorie significa quasi sempre la fine della carriera e difficoltá economiche , evitiamo di prendercela con questi ragazzi sono lavoratori del pallone che vengono per due soldi e mantenere la famiglia .

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 12:42



johnpetrucci


Ahahahah, ma questi la sparano più alta del blogger! Rizzo, una media di 15 partite all'anno tra squadrette di dilettanti. Un ragazzo, un dilettante, un mestierante part time. Con tutto il rispetto per Rizzo, ma quanto in basso sono caduti queste specie di giornali, e noi appresso a loro?

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 12:10



1993


È stato approvato dalla Giunta Comunale nella giornata di giovedì 6 agosto lo schema della nuova convenzione tra l’Ente Civico e il Taranto FC 1927, per l’utilizzo del Campo A e del Campo B dell’impianto comunale “Erasmo Iacovone” nella stagione sportiva 2020/21. Come annunciato nei giorni scorsi, l’approvazione di questo aggiornato schema convenzionale prelude alla vera e propria sottoscrizione che, ai sensi delle norme vigenti e dei confronti proficui tra le parti, sarà concretizzata nelle prossime settimane previa regolarizzazione delle fattispecie pendenti, al momento al vaglio delle competenti direzioni comunali. Per venire incontro a possibili oggettive difficoltà del Taranto FC 1927 nella prossima stagione, il Comune di Taranto ha inoltre ritenuto di prevedere il ridimensionamento della richiesta economica per l’utilizzo del Campo A, limitatamente ai periodi di permanenza ovvero di una recrudescenza dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, in coerenza con le comunicazioni nazionali in materia. Quanto all’utilizzo del Campo B da parte della società rossoblù, il Comune di Taranto ha recepito nello schema di convenzione gli orari segnalati dal management del Taranto FC 1927, che dovrebbero adeguatamente consentire gli allenamenti della prima squadra ed i tornei del settore giovanile, salvo ulteriori esigenze che verranno valutate in corso d’opera. Tale palinsesto risulta del tutto compatibile con l’utilizzo dello stesso terreno di gioco da parte di altre importanti realtà calcistiche che hanno già effettuato formale richiesta e che verranno ugualmente convenzionate prima dell’avvio dei calendari ufficiali. Quanto sopra, per altro, nell’attesa della necessaria approvazione del nuovo regolamento d’uso del riqualificato e polivalente Campo B da parte del Consiglio Comunale, che dovrebbe nelle intenzioni originarie dell’Amministrazione Comunale consentirne la fruizione anche ad altre discipline sportive presenti in città.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 12:01



LuxTarentum


Ma se i giornalisti locali sul Corriere dello Sport scrivono: “Un Taranto insaziabile: c’è anche Rizzo”... ma dove dobbiamo scappare.... Che vergogna!

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 11:51



nonnoluigi


706ac ...lo so benissimo che tu lo sai ...partecipavo ad amplificare la tua opinione molto chiara e da condividere ... ...a casarano lo stato ambientale permette di fare calcio ...non solo casarano ...anche a lavello ...a trani e onesto in qualsiasi altra realta ...viviamo a taranto nella incertezza totale ...in uno stallo non piu' sostenibile ...mi meraviglio dei ritardi e del mancato interverto delle istituzioni cittadine ...in intervento deciso ..per chiudere il capitolo ...e aprire al futuro ...una squadra di calcio non e' una questione privata ...necessita un cambio di gestione ...serio ...moderno ...programmato

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 11:10



alf


Oggi Sarri sta subendo lo stesso trattamento che subi Ventura , Di Biagio e anche Allegri , gli italiani cercano sempre un capro espiatorio e la maggioranza non si rende conto che il problema é molto piú profondo , il calcio italiano é tgecnicamente troppo scarso , inferiore anche al campionato francese ,i campioni d' Italia eliminati da una squadra di centroclassifica francese l'altro giorno la Roma é stata umiliata da un Siviglia che non é certamente quello di qualche anno fa... facciamo diventare campioni un Zaniolo che non ha dimostrato propio nulla tranne qualche partita contro squadre di basso livello del campionato italiano quando poi incontrano squadre che 3 passaggi di fila li sanno fare sono cavoli amari .

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 11:03



706ac


Nonnoluigi, so benissimo che hanno una società seria, ma resta il fatto che Casarano ha lo stesso bacino di utenza di Ginosa e che è un comune in provincia di Lecce, non un distretto industriale della Silicon Valley. Mi riesce, perciò, difficile immaginare che fare calcio da quelle parti sia molto più conveniente che farlo da noi. Questo lo dico solo per smentire tutte le immense ca.cate che leggiamo continuamente, ovvero le scuse che la stampa zerbina sta inventando per giustificare questo campionato a non vincere (crisi economica, stadi chiusi, ambiente difficile ecc)

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 10:47



nonnoluigi


La nostra speranza e' che arrivi un anima pia che prenda a benvolere il povero taranto ...faccia pulizia e sia costruttore di un futuro tranquillo ...un sant' uomo ...

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 10:41



nonnoluigi


E a casarano molto Tarantini lo possono confermare si puo' fare calcio ...si sta bene e I calciatori o allenatori dopo la prima esperienza hanno piacere a rimanere ...

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 10:38



nonnoluigi


E tutta gente dal presidente Al vice presidente e a tutti I consiglieri che masticano calcio da sempre ...e anche con buoni risultati ...educati a modo e benvoluti nel "Palazzo ". ...

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 10:34



nonnoluigi


Organigramma societario del casarano ... Presidente: Giampiero MACI.... Vice Presidente: Antonino FILOGRANA..... Consiglieri: Luca SERGIO, Fernando TOTARO, Massimo VILLA..... Direzione sportiva: Marcello PITINO..... Direttore generale: Giuseppe PISANÒ.... Team manager: Dario Vincenzo ADUASIO.... Comunicazione e Uff.stampa: Chiara Giulia MICOCCIO, Vito CONTENTO Segreteria sportiva: Gianni NATILE Segreteria amministrativa: Dario PRIMICERI Fotografo Ufficiale: Gigi Garofalo – Studio fotografico Comunickare...onesto la differenza e' Chiara e lampante se facciamo paragone con il taranto ...

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 10:25



nonnoluigi


A casarano hanno una signora societa' ....ripartono tranquilli ...ad avercela noi una proprieta organizzata ...

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 10:18



706ac


Dei fallimenti europei della Juventus non me ne può fregar di meno, onestamente. Penso , purtroppo, al triste destino del nostro Taranto, costretto a virare su qualche calciatore svincolato dopo aver incassato una 50ina di rifiuti da altrettanti atleti. Una rosa ad oggi talmente talmente incompleta da aver costretto Laterza a posticipare il programma degli allenamenti in ritiro. Poi leggo che il Casarano (20mila abitanti nei pressi del capo di Leuca) è riuscito a trattenere tutti gli atleti che voleva inizialmente confermare e sta trattando calciatori come Rodriguez, Sansone e Bollino. Stiamo andando incontro ad una stagione di umiliazioni senza precedenti che causerà ancora di più l'allontanamento tra la città e la sua squadra.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 10:03



mandrake70


Io invece stamattina leggo le news sul Taranto nostro e mi deprimo sempre piu. M'agghie stangàt. Ma quann sn'hanna scè !?

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 09:55



Franco_dal_Brasile


Come ha detto Maurizio Sarri ieri sera, “it's a shame!”

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 09:30



Franco_dal_Brasile


Io invece ieri guardavo gli stipendi netti di alcuni campioni juventini. De Sciglio 3 milioni, Rugani 3,5 milioni, Higuain 7,5 milioni!!! E poi pensavo al nostro povero Taranto....

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 09:29



Lambrugo


....abbiamo tutti (ri)pensato la stessa cosa. Non è un caso. O 2. O 3. Sono 2000 anni che la Juve vince in Italia sempre e perde in europa sempre. Bisogna riflettere.

Scritto il 8 Agosto 2020 ore 08:34



Mimmo


Sto guardando la Juventus e penso: è scarsa la Juve in Europa od il campionato italiano è veramente caduto in basso di livello?!? Questi in Italia vincono da 9 anni e le altre poco o nulla...all'estero poi cambia musica...

Scritto il 7 Agosto 2020 ore 22:29



Mimmo


Lux...si fa per scherzare vspc (vi sto prendendo per c.ulo)...scusami 🤣🤣🤣🤣

Scritto il 7 Agosto 2020 ore 20:13



rossoblu82


Dopo un centinaio di rifiuti....puntano su Giuseppe Giovinco (fonte canale 85) .... ahahahah

Scritto il 7 Agosto 2020 ore 20:11



LuxTarentum


Mimmo: mi hai fatto saltare dalla sedia! Non scherzare con queste cose! Alanga di te!!

Scritto il 7 Agosto 2020 ore 20:11



706ac


Angelix, pensa che il blogger filo-padronale definisce il neo acquisto Rizzo, un anonimo difensore preso dal Fasano, un "colpaccio". Ieri pare che nella sua trasmissione che registra in salotto e condotta con un microfono trovato nelle patatine pare sia affermato che "la tifoseria deve ringraziare Giove perché possiamo ancora parlare di calcio mercato".

Scritto il 7 Agosto 2020 ore 20:06



Andrea_Gullotta


Grazie Fabio, ti scrivo appena posso

Scritto il 7 Agosto 2020 ore 19:11



FabioGuarini


x Andrea: direttivo@fondazionetaras.it e fabio.guarini@fondazionetaras.it

Scritto il 7 Agosto 2020 ore 19:01



Mimmo


Finalmente la notizia che tutti aspettavano: il gruppo V.S.P.C., leader nel settore dell'extreme food ed in affari con la ESA (agenzia spaziale europea), è uscita allo scoperto per la volontà di acquisto del Taranto Calcio. FONTE GASETTA DELLO SPOT. Speriamo che sia vero solo la Esa poteva parlare con Giove!!!

Scritto il 7 Agosto 2020 ore 18:22