Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



johnpetrucci


E Gianluca Petrachi dove lo mettiamo?

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 10:24



roots


Tra le meteore con un passato in serie A ricordo anche Fiorenzo D'Ainzara e Stefano Casale. Per entrambi il contributo alla causa fu pari a zero.

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 10:17



nonnoluigi


Anche un riassetto organizzativo del settore giovanile ....per il futuro ...una Accademia del pallone .... infrastrutture idonee ..un luogo di crescita dei nostri giovani atleti ...con maestro adeguati e insegnanti dedicati ...e accompagnare giovani calciatori alla professione ...

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 10:15



Romanzini


Johnpetrucci. Rioneitalia ricordava Lima. Ma più di qualcuno ha scordato che da Taranto sono passati fior di giocatori che avevano già calcato parecchio i campi della serie A e di tutta Europa. I primi che mi vengono in mente sono Cappioli e Venturin nel Taranto di pieroniana memoria. Ma andando più indietro ancora vedrete tanti atleti che sono giunti a Taranto durante o dopo una gloriosa carriera. Certo, qui da noi nella storia ci siamo sempre specializzati nella valorizzazione dei giovani poi lanciati in serie A. L'esempio del grandissimo Franco Selvaggi lo faccio solo per far comprendere il discorso. Ni auguro con tutto il cuore di tornare a giocare in campionati meno mortificanti anche per questo. Potremmo ad esempio far giocare e maturare giovani provenienti da vivai importanti di serie A in futuro. Vuoi mettere la soddisfazione di averli svezzati e visti nascere calcisticamente a Taranto? E poi con un adeguato scouting potremmo scovare tanti ragazzi forti che aspettano solo di essere scoperti e lanciati nel calcio, gente magari davvero forte e non raccomandata che possa costituire anche una fonte di sostegno per le future società. Insomma, speriamo bene, ma non dimentichiamo che sul green dello Iacovone già Salinella tanti sono stati i grandi giocatori che ci hanno giocato, con noi o da avversari. Saluti rossoblù!!!

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 09:26



Rioneitalia


Jonhpetrucci..forse lima, ma se non sbaglio eravamo in serie c quando ha giocato da noi

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 09:12



angelix0374


il mio giudizio sul Taranto rimane sospeso....fino a quando non si riprende a giocare come si possono giudicare i nuovi, dal loro curricula?....in effetti alcuni passi si sono fatti, credo che si colmerà la lacuna del sostituto di Ferrara (il mercato è bello lungo e fino alla fine di febbraio si potrà trovare un under adeguato), spero che sabato ci siano buone notizie per i ragazzi contagiati in modo tale da riprendere con tutto o quasi il gruppo compatto e giocare domenica 24 col Molfetta dopo un mese esatto di sosta forzata....quest'anno senza grosse pressioni esterne, in attesa della riforma ricordata proprio ieri da Gravina (e quindi anche non arrivare primi potrebbe essere utile) potremo fare un salto di qualità notevole.....probabilmente questa società si farà indietro a fine stagione non ricordata da nessuno, il prossimo anno avremo un nuovo presidente che sia capace di farci stare più sereni e di riunire tutti i cuori rossoblu

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 09:08



johnpetrucci


Per curiosità, abbiamo mai avuto un giocatore con tutte queste presenze in massima serie?

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 08:54



Luca74


Montervino ha un carattere particolare. Oramai lo abbiamo compreso tutti. Lui è ambizioso e vuole far bene perché vuole arrivare in un calcio più importante. Ogni tanto "smarrona" con qualche frase poco felice, ma il suo lavoro lo sa fare. Speriamo che con i pochi euro che ha avuto a disposizione quest'anno riesca dove altri non sono riusciti.

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 07:35



Luca74


La squadra nostra è stata costruita con criterio. Pur non essendoci "spiccioli" il ds ha seguito le direttive del mister, e già questa è una cosa importante. Abbiamo una squadra di qualità e quantità che con l'arrivo di Tissone fa un ulteriore passo in avanti. Peccato non aver preso un'altra punta valida, perché altrimenti saremmo diventati perfetti. Io infatti continuo ad avere dubbi su Abayan. Avrei visto meglio un giocatore come Croce. Poi, però, magari sarò felicemente smentito.....e me lo auguro. Cmq, la squadra è stata costruita bene grazie al lavoro e i consigli di mister Laterza e tutti i meriti di questa stagione sono solo e soltanto i suoi e di Montervino (chi dirà il contrario è in malafede).

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 07:32



rossoblu82


Giuseppe Laterza, tecnico del Taranto, in una lunga intervista concessa ad Antenna Sud 85 ha commentato anche l'arrivo di Tissone tra le fila dei rossoblù: "Siamo molto contenti dell'arrivo di Tissone, è un calciatore di spessore e di qualità. È stato bravo il direttore Montervino a cogliere quest'occasione. Oltre a un grande valore tecnico aggiungiamo alla rosa una pedina importante anche per la mentalità. Ci darà la possibilità di cambiare qualcosina anche in base all'avversario che andremo ad affrontare, ma indipendentemente da questo il gruppo mi ha sempre dato vasta scelta. Ripeto: ci darà una grossa mano e la squadra accoglierà con entusiasmo l'arrivo di questo campione". PUBBLICITÀ Sul tesseramento di Diaz, che Laterza conosce bene avendolo allenato a Fasano, il tecnico spiega: "Sono contento sia giunto nel nostro gruppo perché anche lui potrà darci qualcosa in più. Era partito troppo presto alla fine dello scorso campionato, sono felice sia tornato in Italia". Sui casi Covid-19: "Il mio pensiero va a chi purtroppo è andato incontro a questo maledetto virus. Conoscendoli, adesso a casa staranno soffrendo. Auguro a loro una pronta guarigione, anche perché ci sarà tanto da lavorare. Torneranno con tanto entusiasmo perché c'è da fare e vogliamo fare qualcosa di importante".

Scritto il 13 Gennaio 2021 ore 06:39



passion_red_blue


Diciotto società italiane e due svizzere sono finite sui tavoli di fondi di investimento e milionari americani, tra New York e Miami. È quanto riporta l'edizione odierna del "Corriere dello Sport - Stadio", il quale è entrato in possesso di un documento grazie all'intermediario di un fondo di investimento americano. Si tratta di 2 club di serie B (Pescara e Reggina), 7 di serie C (Bisceglie, Catanzaro, Cavese, Foggia, Lecco, Sambenedettese e Vibonese), 9 di Serie D (Real Giulianova, ASD Gladiator, Latina, Acr Messina, Ostiamare, Sanremese, Sorrento, Taranto e Trastevere) e le elvetiche Lugano e Chiasso. Secondo il quotidiano sportivo, le 20 società sono analizzate sotto vari aspetti - forza del brand, legame con la città, potenzialità di crescita e collocazione territoriale - ma l'approfondimento procede a rilento perché le proprietà hanno fornito una documentazione scarna. Solo un paio riscontrerebbero grandi potenzialità, altre sarebbero state bocciate. Il broker anonimo avrebbe citato almeno 10 milionari americani propensi ad investire nel calcio di provincia italiano, per un prezzo che varia da 1 a 10 milioni di dollari. Alla base di questo interesse ci sarebbe il valore relativamente basso delle società del calcio europeo rispetto al mercato nordamericano, impantanato in circoli privati dove si entra acquistando la quota. In questo modo, invece, si punta alla creazione di valore, cercando di incrementare gli investimenti grazie al supporto di organizzazioni volte alla ricerca di sponsor, alle vendita di merchandising e alla creazione di una community digitale. Il tutto condito con impianti all'avanguardia, settore giovanile organizzato e strategia digitale, oltre alla collaborazione delle istituzioni locali.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 23:35



nonnoluigi


Giusto condivido gli amici e il loro parere tattico...a più a favore dei tre centrocampisti ...Ho l' impressione che abbandonerà i due mediani a favore del trequartista ....credo che sistemerà la squadra come a Casarano ....la difesa 4 ....con 3 centrocampisti ....la tecnica e la grazia di un trequartista ci manca in rosa ...ha un centravanti ( mi sorgono ancora dei dubbi sulla qualità dei disponibili in quel ruolo) e sempre con due esterni spendibili tra gli over e gli under in rosa .... onesto dire che la concorrenza si sta attivando ....

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 22:03



Rioneitalia


X romanzini, sono stra convinto che laterza di Rizzo non se ne privira' mai..mia opinione

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 21:23



angelix0374


alf....come non ho criticato Strac. quando è venuto grassottello dall'Argentina non posso dire nulla oggi del nuovo arrivo Tissone....per adesso parla il suo curriculum, lo vedremo presto in campo e speriamo che ci aiuti ad abbandonare questa squallida serie...il rammarico forse è non averlo avuto già dalla prima giornata ma vabbè il covid ci ha dato una mano facendogli perdere solo 9 partite....verificheremo le sue condizioni fisiche......è strano che un giocatore così forte rimanga al palo per un anno e mezzo, ma anche qui il covid ci ha messo lo zampino......ora per il DS deve mettere mano alla rosa soprattutto per quanto riguarda gli under.....tre portieri 2001...uno è di troppo...taglio di Stasi opportuno dato che Laterza sta dando fiducia al polacco come riserva di Sposito.......di 2002 ne abbiamo tre,,,,due terzini destri dove Boccia è il titolare sostituito da Shehu, abbiamo anche Marrazzo ma che ce facciamo di un centrale di centrocampo?? tagliare pure questo....di '99 abbiamo il solo Ferrara urge un suo sostituto anche 2000, anche centrale difensivo dato che Caldore occupa quella fascia egregiamente.....per il resto le altre due coppie vanno bene e cioè Diaby - Marino e Santarpia - Mastrodomenico.....rimane l'ultimo under il tarantino Serafino che probabilmente verrà ceduto non appena riprendono i campionati di Eccellenza o Promozione oppure farà ritorno alla juniores

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 20:56



alf


l'ultima partita di Tissone nella squadra portoghese é dell'Aprile del 2019 contro il Chavez quindi é fermo non da un anno ma da un anno e nove mesi ... le ultime partite non venne convocato bisogna capire il perché ,forse non si é recuperato dall'infortunio al ginocchio avuto nel 2018 ? Speriamo bene e che il ragazzo ci dia una mano ma io avrei preferito un giocatore gia pronto .

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 19:50



Luca.Coppola


Pesa quasi 76 kg ora. Sicuramente dovrà mettere un pò di benzina nelle gambe, ma come dice l'amico Lambrugo non è assolutamente nelle condizioni di 'Sancho panza' stracqualursi. Le ironie che sto leggendo sui social, fatte ancor prima di averlo visto in campo, sono assolutamente ingiustificate.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 19:35



egi72


Okkiorossoblu, abbi pazienza, ma la società per dimostrare che vuole realmente la promozione doveva prendere un centravanti ,con la stessa carriera di Tissone, possibilmente, pero’, non fermo dal 2019......

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 19:29



Romanzini


Ecco....Lambrugo mi ha preceduto di poco....:))) un grande saluto rossoblù a lui.....

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 19:28



Romanzini


Nonnoluigi. In attesa di ciò che dirà l'amico Lambrugo, io una idea di come giocherà il Taranto l'avrei. Mister Laterza usa e ama molto il 4-2-3-1, per cui la formazione potrebbe essere la seguente: Sposito; Boccia-Guastamacchia-Ferrara-Caldore; Marsili-Diaby; Guaita (Calemme)-Tissone-Falcone; Diaz. L'alternativa potrebbe essere il 4-3-3: Sposito; Boccia-Guastamacchia-Ferrara-Caldore; Tissone-Marsili-Diaby; Guaita (Calemme)-Diaz-Falcone. Abbiamo ottime alternative in rosa, Acquadro, Matute, Rizzo, Gonzales, Abayan, Corvino (che rientra a febbraio), e tanti altri tra cui alcuni giovani interessanti come Mastromonaco. Laterza secondo me può fare tutti gli schemi che vuole. Due considerazioni per concludere. Una sugli schemi. Ci divertiamo a dare numeri, ma in campo sono i movimenti che creano uno schema o un altro. Bisogna sapersi muovere sul terreno di gioco, con e senza palla. I numeri (4231, 433, 442, ecc) sono per gli opinionisti televisivi. I tecnici ci insegnano altro. Ed infine una piccolissima considerazione sulla rosa attuale del Taranto. Resta una piccola falla, il vice Ferrara, perchè se il buon Antonio è fortissimo e lo attendiamo come il pane perchè libererà un posto over tra mediana e attacco, quando Ferrara non c'è non abbiamo al momento un sostituto spendibile, atteso che il bravissimo Marino personalmente lo considero un gran bel centrocampista. Saluti rossoblù!!!

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 19:25



Lambrugo


Se poi vogliamo trovare i difetti... dedichiamo una giornata a questo durante la settimans. Vi posso parlare dal 68 ad oggi. Posso scrivere libri sulle robe di casa nostra da far girare i collioni. Ma ogni tanto parliamo di pallone col sorriso. Credo sia più corretto. Altrimenti si diventa pazzi.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 19:22



Lambrugo


Luigi credo lo sappia anche mia suocera. Facile. A 3 Tissone, Marsili, Diaby. A 2 Diaby e Marsili/Tissone. In casi particolari Tissone trequartista (4231) tattico. Luí, l'importante è che stia bene. Già si è presentato da cristiano. Asciutto come un acciuga. E non credo che il DS sia andato alla cecata dopo la storia Stracqualursi. E vvere che vvere... Però dai... un minimo di fiducia altrimenti non se ne esce.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 19:18



rossoblu82


C é un video su blunote di tissone oggi allo stadio...almeno nn ha la panza....speriamo bene e che sia integro...

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 19:11



nonnoluigi


lambrugo ...amico mio...aspetto con ansia la formazione e il modulo con Tissone ....SEI IN RITARDO... 😀

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 18:39



Paffolotto


Tissone

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 18:33



Paffolotto


Tossine sarà il nuovo Ciarcia'

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 18:32



nonnoluigi


Ai bene informati a quando risale l'ultima partita di Fernando nostro ? E la stagione scorsa ha giocato con regolarità ? Ho letto che non gioca da diverso tempo e la sua ultima partita risale al 2019 in Portogallo ...

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 18:30



Awemo


@okkio... lo dico da un pò...

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 18:24



okkiorossoblu


Se tissone è in forma anche discreta, può anche voler dire che in società vogliono realmente la promozione. E questo può solo essere positivo. Ripeto un concetto sfiorato da me ieri. Forse, forse dovremmo valutare un po' tutti di sotterrare l'ascia di guerra e unirci un po' di più.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 17:42



roots


Quoto binariotroncocannata. Se il girone è davvero ridicolo come si dice, Tissone dovrebbe essere utile anche se fosse un decimo di quello che era qualche anno fa. Ma siamo sicuri che sia così?

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 17:31



Luca.Coppola


Angelix, Nzola nel 2016 era ancora acerbo, assolutamente incompatibile in una polveriera come la nostra dove si sarebbe bruciato all'istante. Non erano in discussione le qualità tecniche che già si vedevano da lontano, se ricordate fu proprio lui ad aprire le danze nella sconfitta casalinga che subimmo col Francavilla, lo ricordo ancora si fece 30 metri palla al piede bevendosi letteralmente Altobello. Era imprendibile quel giorno. Ma la testa, quella non c'era, tutti gli addetti ai lavori lo avevano bollato che sembrava un nuovo Balotelli, il Napoli lo aveva opzionato subito ma dopo il flop fatto a Carpi lo abbandonò al suo destino. Addirittura finì in serie C nel derelitto Trapani. Ora ha trovato un ambiente di crescita ideale, è maturato moltissimo, bravi gli addetti ai lavori che lo hanno seguito e hanno fatto sì che quel talento immenso non si perdesse come tanti altri

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 17:22



Chris75


Comunque dal video che ha pubblicato la società su istagram del calciatore non mi pare per niente in sovrappeso. Mi sembra in perfetta forma

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 17:16



nino72


Più oscuro di quello!!!anche se dietro jack lo sciamano c'è Pieroni e Bill Gates

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 17:15



nonnoluigi


nino72 ... addirittura ...jack lo sciamano

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 17:12



rossoblu82


Il procuratore di tissone é inacio piá

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 17:08



binariotroncocannata


Tissone in questo girone ridicolo e livellato verso il basso come dicono alcuni utenti del guest,può giocare benissimo anche dopo un anno di inattività.essendo questo un girone da trofeo dell amicizia

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 17:00



nino72


Addirittura siamo alla ricerca dell'imprenditore occulto che sta dietro Giove. Sono senza parole. Ve lo dico io...jack lo sciamano, così magari vi tranquillizzate.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 16:59



nonnoluigi


vero... "chi mette i soldi" ...non è una domanda banale...è il sale della terra in questo periodo di gestione pallonara a taranto...è fare chiarezza ..chi c'è dietro ....sarebbe interessante sapere chi è "il compagno G" ...allora sarebbe necessario che l'imprenditore oscuro che controlla il taranto calcio sia sotto la luce in generale dell'opinione pubblica e dei tifosi in particolare ...attraverso la fiduciaria che ha le quote nella propria cassa ...giusto sapere chi è il mandante e il mandatario ...avere certezza che la maggioranza delle quote di Giove sarebbe davvero passata di mano....chi non vuole apparire come socio nella società Taranto calcio? giusto il discutere ....il sottoscritto è profano dell'argomento in questione...ma penso...è lecito il pensiero da parte dei tifosi rossoblu che ci sia un imprenditore anonimo in fase di trattativa di compravendita...onesto la prima esperienza di Pieroni e la seconda di D’Addario in appoggio a fiduciarie SONO ferite ancora aperte nel cuore dei tifosi ...

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 16:42



Lambrugo


... Tutti che...

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 16:24



Lambrugo


Ewemo nessun problema. Io dico che prima o poi bisogna partire con un po di positività ed incoraggiamento. Lo so che i precedenti non sono favorevoli ma io non vedo altre soluzioni se non l'incoraggiamento e la fiducia. Il primo sentimento che sento quando c'è un acquisto del Taranto è di entusiasmo. Per un fatto di DNA. Spero come tutto questo ragazzo stia bene.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 16:23



angelix0374


contento della venuta di Tissone a Taranto....stiamo alzando l'asticella poco alla volta.......direi di completare l'organico con un altro under sx basso e un vero attaccante........Diaz non può rimanere solo, troviamo un degno partner......i soldi....se prendono Tissone ci sono pure per altri acquisti....forse forse....zio fester non c'è più....meno male.......domanda a Luca Coppola che vedo che ha seguito da vicino la carriera del dott. (prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr la pernacchia sonora ci vuole tutta) Montervino.......puoi chiedere come mai nel 2016 ha proposto a Fracchiolla, allora DS della Virtus Francavilla, l'acquisto dell'allora sconosciuto Nzola e non lo ha proposto al duo Bongiovanni e Zelatore e al dS Volume.....oppure la prima scelta è stata data al Taranto e dopo il diniego della società ha contattato la virtus?

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 16:18



rossoblu82


Sul giocatore non si può dire nulla e tecnicamente é forse il profilo che ci mancava in mezzo ma ho dei seri dubbi sulla tenuta fisica e sul fatto che nn gioca da un anno...su chi paga lo stipendio nn me può fregare di meno...devono vincere questo campionato mediocre e vedessero loro come e come far quadrare i conti alla fine...

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:55



okkiorossoblu


Mimmo, ore 11.42 da applausi !!! 😂😂😂 Luca.coppola ma come fai a sapere queste cose???

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:51



Colosseum


Awemo è quello che spero anche io...che ci sia una risorsa economica importante dietro Giove. Vedremo nel tempo, così come pure la forma fisica del giocatore. Al momento il nome mi soddisfa non poco. Se tutto va bene giochiamo tra 12 giorni in casa con una squadra abbordabile (chissà forse farà gli ultimi dieci minuti) Il tempo per entrare in forma ce l'ha.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:51



Awemo


@Lambrugo... mi spiace che tu abbia frainteso... oltre alla domanda "chi paga", ho postato 3 messaggi che riportano articoli positivi sul calciatore che avrebbero dovuto riportare il mio stato d'animo... sorpresa, ma anche estrema soddisfazione per il nuovo centrocampista che, come dici tu, è quello che ci voleva per quadrare il centrocampo e non solo. Peccato averlo dovuto esplicitare. il "chi paga" deve essere inteso come "non c'è solo Giove allora ?" ... BENE!

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:40



706ac


Colosseum, chi paga e quanto paga Tissone non me ne può fregar di meno, però nutrire qualche dubbio sulla tenuta fisica di questo calciatore non mi pare un quesito da decerebrati visto il suo recente curriculum e, soprattutto, i recenti bidoni che hanno vestito la nostra casacca. Ovviamente, ripeto, mi auguro che invece si dimostri all'altezza e dia un contributo a vincere questo campionato parrocchiale che solo per questa società e i suoi seguaci sembra essere la Bundesliga.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:37



Awemo


@colosseum... devi andare oltre il banale... la domanda "chi paga" è più intrigante... apre prospettive... illumina il futuro... o perlomeno cerca... e la risposta la potrà dare solo il tempo, non certo chi segue questo guest, a parte Luca.Coppola 🙂

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:34



alf


Non dubito delle qualitá tecniche del giocatore ma é oltre un anno e mezzo che non vede il campo l'ultima sua partita nel campionato di serie B portoghese per entrare in forma ci vorra almeno un mese .

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:32



Colosseum


Certo è sconfortante leggere certi commenti. Anzi raccapricciante. Fa venire rabbia. Ma come fino a ieri tutti volevano un centrocampista forte di esperienza e si invitava la società a spendere soldi, adesso che arriva un signor centrocampista la domanda è: chi lo paga e chi mette i soldi??????? sull'orlo del fallimento...etc etc.... Fate pace con il cervello per cortesia: Siete l'incoerenza fatta persona. Persona depressa per giunta.

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:31



nonnoluigi


colpo di genio ...da parte di francesco montervino ...onesto se il nuovo centrocampista è in forma fisica ....è un botto...

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:28



nonnoluigi


Ignacio Pià è il procuratore di Fernando Tissone ...

Scritto il 12 Gennaio 2021 ore 15:22