Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



kekkone63


Non vi preoccupate , il nuovo piano prevede Europa league in 6 e mezzo . È un nuovo impianto di sicurezza per tutelare gli allenamenti. Infine per evitare incomprensioni linguistiche la dirigenza ingaggiera solo calciatori con elevate conoscenze. Unaministiche. ( liceo classico )

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 21:35



E_D


gianlucasostegnopurtroppo della retrocessione ce ne siamo accorti tutti, il punto secondo è intervenire sull'immediato futuro. Da parte mia l'unica possibilità è la serie D a stravincere altrimenti meglio la scomparsa. Di conseguenza, se già sappiamo che con il duo la D non è a stravincere, ma a vivacchiare, che si fa?

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 21:30



gianlucasostegno


Vecchio vuoi un comunicato su questa negativissima annata ? E serve un comunicato della Fondazione che dica che è un'annata negativissima ? Stiamo retrocedendo.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 21:10



Consoli


#jesuispeppone

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:46



Consoli


Skettino jakkit na fatij ca a finit un campionato. ...capisci a me

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:34



Consoli


A madonn sap a ci port l orrekkiiiiiiiiin

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:32



parker


non più duo ma ter devono andare via!!!

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:31



Consoli


Vecchio stanno aspettando che finisca il campionato. Come dice il capitano loro ci credono ancora fozza indaaaaaaaa

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:30



vecchiorossoblu


Fondazione....fra un pó scriverete solo voi sul guest...e quello che vi farà comodo.....quanto tempo dovremo aspettare per leggere un vostro comunicato su questa negativissima annata? O dobbiamo tacere? La tifoseria si è schierata ma i vertici del trust che hanno deciso?....stare sul muretto non è cosa

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:27



Dolphin


nonno: io nn ho di niente di cui vergognarmi...

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:25



nonnoluigi


non siamo stati capaci di organizzare una stagione ai minimi termini...una brutta salvezza...manco una sporca permanenza in questa categoria "acquistata" con fondo perduto.......VERGOGNAmoci ....

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:23



nonnoluigi


una stagione piena di errori che va solo DIMENTICATA...non abbiamo scelta se vogliamo ripartire bene e in tempo per la prossima...altrimenti sarà un altra agonia estiva...senza certezze...

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:18



nonnoluigi


se siamo alla ricerca di un responsabile non lo troveremo mai...ne spuntano altri 100 come funghi alla prima umidità...mai come questa esperienza ci sono e si sono accavallati responsabili al disastro...e la incapacità maggiore è stata non porre subito e bene rimedio agli errori... a essere incapaci a correttivi di buon senso per salvare il salvabile...

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:16



Consoli


Peppone c'è e scritt ? La verità? ??? Come diceva una canzone della Nannini. ...Hai ragione???? In prigione !!!!! Chiudete i centri scommesse. Via da Taranto mercenari.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:13



nonnoluigi


Necessita mettere tutto alle spalle...metabolizzare il fallimento e ripartire facendo tesoro dell'esperienza negativa con umiltà e.....provare ad andare oltre il periodo negativo che abbiamo...stiamo..e che attraverseremo....speriamo presto con una nuova società.... che dia nuovi stimoli e maggiore tranquillità generale...tranquillità che è mancata in questi mesi ....

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:08



Alekos


A volte è pesante, una purga, ma Peppone è Peppone. Peppò fatti sta penitenza e rilassati un po'

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 20:02



nonnoluigi


Devono andare via tutti...a finecampionato un azzeramento totale....tutti i protagonisti di questi mesi mediocri devono aveve il buonsenso di scendere la scaletta di quel minimo che riguarda la nave taranto calcio e imbarcarsi altrove....è stata per tutti e per colpa di tutti una crociera fallimentare....dobbiamo mettere in sicurezza il settore giovanile per il futuro prossimo....fate esordire la berretti nei prossimi 180 minuti....

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:55



michele_de_santis


La sintesi è tutta nel post di Lambrugo da ' avevamo urgente bisogno' fino a 'significato'. Lì sta tutto, ma proprio tutto.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:54



Audace_Usac


Se peppone ci legge anche da sospeso (sicuro!), vorrei fargli presente, visto che è un fuirisede, che qui "FORZA TARANTO" è una lista che si presenta per le elezioni. Ci hanno tolto pure questo...

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:49



zannoni78


che silenzio assordante

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:48



Lambrugo


... dai Conte, cosa c'entra messi? Scherzavi ok ma che esempio é? Dopo anni in D in cui ci hanno fatto il c.ulo in casa e fuori su qualsiasi palla vagante in area tua, soprattutto aver sofferto di un riferimento di personalità, avevamo urgente bisogno di un mestierante che non ci facesse prendere x il cu. Lo da cani e porci. E con tutti i difetti fisici che aveva, lo avevamo in casa. Gratis. ( a volte non ci si rende conto del significato) Nessun messi. Parliamo di una categoria di calciatori utili anche quando non sono da 7 in pagella. Solo una merdac.cia che ci togliesse quella classica paura di prender gol da qualsiasi avversario come é successo in D negli anni scorsi. Stiamo parlando di salvezza. Non dimentichiamolo.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:43



albiuser


Peppò alanga di te cè cumbnat.....? #AMNISTIAPERPEPPONE

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:43



SEBAREDBLUE


Io pretendo chiarezza da subito da parte della società, da abbonato 30ennale pretendo una svolta, una ammissione di errori, un azzeramento delle cariche, un allontanamento immediato di Roselli e di De Poli, di schierare la formazione Berretti per le ultime due partite, da socio della Fondazione pretendo organizzazione immediata per progettare il futuro. Finché non ci sarà CHIAREZZA sugli obiettivi e sulle intenzioni, scuse vero i tifosi e ammissioni di errori NON frequenterò lo stadio e non verserò più soldi. I maggiori responsabili di questo sfacelo sportivo sono gli attuali soci di maggioranza che dovranno al più presto spiegare alla città che cosa intendeva dire il D S della Vibonese quando si è fatto scappare la frase dopo l'ennesima sconfitta contro il Monopoli che a Taranto ormai stanno pensando ad altro. Non si riferiva all'episodio teppistico, avvenuto oltre un mese fa, non abbiamo l'anello al naso! Assemblee, riunioni e chiarezza, please!

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:36



blubba


kekkone63[ Nn penso che lo vedremo presto in giro e poi per farlo sbroccare ha bisogno di determinate condizioni ambientali .Meglio evitare altre sue conferenze stampa istruttive che già la reputazione ce la siamo abbastanza rovinata con i 30 mangiatori di lupini c

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:25



zannoni78


che i tre non si siano comportati in maniera professionale è chiaro a tutti. altra cosa è additarli come la causa di tutti i mali del mondo. i veri responsabili della retrocessione sono i proprietari. il pesce puzza sempre dalla testa.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:24



Multijet_360


X Zannoni78.. il razzismo di cui parli non c'entra proprio nulla.. Poi oggettivamente parlando, siamo anche più a sud della stessa Campania, quindi di cosa stiamo parlando? La cosa che fa pensare però, come può gente che ha vissuto campi e condizioni ambientali oggettivamente difficili (perché lo sanno anche i sassi che in Campania è cosi in certe categorie minori) per poi farsi qui da noi quasi agnellini spaesati, intimoriti. Sia chiaro però, che poi famosi fattacci avvenuti all'interno dello stadio durante l'allenamento " dei 30monaci suonatori" che hanno fatto letteralmente schifo è un altro discorso, sicuramente condannabile come situazione, ma Taranto non è quella, almeno la grandissima parte della tifoseria.. Se sei un professionista, vai avanti è rispetti il contratto da uomo di calcio.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:15



REDAZIONE GUESTBOOK


albiuser, ovviamente i messaggi di peppone che violavano il regolamento sono stati cancellati.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 19:01



blubba


In effetti si è dileguato daparecchio tempo il mio linguista preferito

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:57



kekkone63


Ma quest' anno ci siamo divertiti abbastanza blubba ..: un solo rimpianto: mi mancano quelle meravigliose interviste del latinista nostrano . Spero parli presto ....

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:54



blubba


kekkone63 Almeno ci rido sopra ,buona questa

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:49



kekkone63


a prescindere da tutto la fortuna di noi tifosi è avere una dirigenza ottima che non lesina sacrifici , trasparente che si sta già adoperando per predisporre il prossimo piano triennale . I primi due erano di prova

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:43



kekkone63


Blubba , la società per farli rescindere doveva pagare le 3 mensilità . Ora sono in malattia e paga INPS più o meno tutto . Sull'aggressione avvenuta nel perimetro lavorativo ( campo di allenamento ) la società ha tutto da perdere in quanto deve tutelare la sicurezza dei deioendenti nel luogo di lavoro . Dovrebbe in caso di giudizio cone sono riusciti ad entrare nel campo di allenamento venti persone indisturbate .....

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:32



albiuser


#JESUISPEPPONE "Cose serie,non perdete di vista,voi che vívete a Taranto che frá un po si vota per il comune....pensateci bene,mettete da parte la varie ideologie e votatate non con il cuore ma con la testa...abbiamo provato di tutto e tutti,ci resta solo dare fiducia all'unico nuovo possibile,bisogna provare a dare in mano la cittá a chi ancora non ha le mani INQUINATE...E occhio alle liste civiche...dietro di loro ORMAI LO SA ANCHE CINZELLA NOSTRA ci sono i vecchissimi e corrottisimi partiti....Forza Taranto e il Taranto!"

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:26



albiuser


Redazione non so se Peppone ha scritto qualcosa che avete cancellato senza pubblicare, ma sui post che leggo non ci trovo niente di esecrabile, in questi giorni ho letto di molto peggio.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:21



vin61


Fermo restando che il gesto/aggressione e stato deplorevole e chiaro è lampante che i tre non aspettavano altro per per giustificare il loro atteggiamento. Detto questo per me questi personaggi rappresentano la feccia più lurida del mondo del calcio, altresì mi ha dato molto fastidio l'intervento del quel campione del Sig. (?) Tommasi.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:11



REDAZIONE GUESTBOOK


L'utente Peppone è stato sospeso, l'utente Mimmo espulso. Si pregano tutti gli altri utenti di smetterla con le illazioni prive di prove, con gli insulti o con qualsivoglia violazione del regolamento.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:05



antonio_conte


blubba vedi che mi sa che sarà il contrario....i tre desaparecidos ( almeno due due dei tre) hanno già detto che adiranno a vie legali perchè si sono sentiti non protetti. A fine campionato secondo me ne verdemo delle belle.....

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:04



blubba


La società ha comunque toppato in pieno anche la gestione dei tre coiones, a costo di sputtanarli ,cosa che ancora nn è stata fatta facendoli in pratica vivere un esilio dorato, dovevano ottenere la rescissione e rattopparre la rosa in qualche modo dal primo certificato e stop . Detto questo nn so ke fine farà questa società ma suggerisco al duo di preparare una bella causa contro i tre dell'ave maria e assocalciatori nella persona del signor Tommasi che devono risarcire fino all'ultimo centesimo i danni sportivi i subiti

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 18:01



antonio_conte


trovo quantomeno riduttivo imputare a stendardo a responsabilità della retrocessione. Se io ho i topi in casa me ne devo accorgere e chiamare la derattizazione...se nn me ne accorgo sono doppiamente [non consentita]. Qui l'unoica responsabile della retrocessione è LA SOCIETA' ah cmq nn sapevo che avevamo Lionel Mariano Messi in squadra

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 17:59



peppone


Cose serie,non perdete di vista,voi che vívete a Taranto che frá un po si vota per il comune....pensateci bene,mettete da parte la varie ideologie e votatate non con il cuore ma con la testa...abbiamo provato di tutto e tutti,ci resta solo dare fiducia all'unico nuovo possibile,bisogna provare a dare in mano la cittá a chi ancora non ha le mani INQUINATE...E occhio alle liste civiche...dietro di loro ORMAI LO SA ANCHE CINZELLA NOSTRA ci sono i vecchissimi e corrottisimi partiti....Forza Taranto e il Taranto!

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 17:58



peppone


Grazie Seba,ci abbiamo messo un po a capirlo,ma le cose sono ándate esattamente cosí....Riassunto Mariano Schiettino é uno dei Massimi responsabili di questa quasi certa retrocessione!!

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 17:49



albiuser


Sin MbaPè stavolta ci hai visto giusto, e pensare che mentre noi ci avveleniamo il fegato quel priso se la gode e se la ride in discoteca alla faccia nostra, mi fa una rabbia. Altro che schiaffi, altro che Tommasi, andrebbero radiati tutti e 3 per comportamento antisportivo.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 17:45



Tonino_Bisignano


È veramente uno schifo aver fatto passare i due schiaffi di Taranto come il male assoluto del calcio italiano. Un certo Esposito ed una certa Morra continuano a menarla con i fatti di Taranto e le conseguenze sui risultati, dimenticando che i morti, i feriti e le guerriglie sono successi in altre piazze, a loro sicuramente note. Inviterei questi signori a mollare l'osso ormai spolpato e di interessarsi del Foggia che dopo le mazzate e le minacce se n'è andato in B

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 17:44



SEBAREDBLUE


Sono d'accordissimo con Peppone sul capo degli Schettini. Ha detto benissimo. È' stato lui il guastafeste dello spogliatoio già dal dopo Papagni. Ricordo che Canale 85 fece prima di Natale scorso un collegamento in diretta dal ristorante su Lungomare dove il duo presidenziale aveva organizzato una cena di "riconciliazione" perché mister Prosperi e Mariano non si guardavano nemmeno in faccia e Zel-Bon volevano ricucire lo strappo perché già lo spogliatoio era diviso tra guelfi e ghibellini. Poi il mercato di gennaio con la sicurezza che se ne sarebbe andato via ed invece la famosa stretta di mano con Fabio di tregua. Il guastatore aveva capito che il duo se lo faceva alla grande e che nessuno aveva le palle per tenergli testa tranne Prosperi. Poi lo sfascio più totale quando, una volta arrivato Ciullo, ha iniziato a giocare bene le prime partite fino a quando non è stato sgamato lui e i suoi amici. Sono convinto che quelli sono giocatori che fanno 10'partite buone a campionato e poi vivono di rendita per il resto. Ecco perché quando venne la Fidelis a giocare a Taranto in sala stampa Favarin, rispondendo alla domanda sul perché fosse stato ceduto in prestito il Mariano al Taranto rispose: "Chiedete a lui perché se n'è andato". Ora i tarantini hanno capito il perché, come diceva Lincoln se mi hai fottuto per un periodo non mi puoi fottere sempre. Bravo Peppone. SFT

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 17:38



GX4


Andiamoci piano con le affermazioni!!! Stendardo, Altobello e Maurantonio (non napoletano) si sono rivelati l'antitesi del professionismo, l'esempio dell'antisportivo e tutto cio' che una squadra in qualsiasi sport non dovrebbe avere, a prescindere dalla loro provenienza e carta di identità! Mo siamo diventati pure tifosi razzisti!!!! Siamo tutti d'accordo che la colpa principale è stata la gestione tecnica scellerata della nostra società, poi gli altri hanno fatto il resto.... napoletani e NON!!!!

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 16:45



peppone


naturalmente,MI DISSOCIO dai commenti del Preside,che come sempre sono altamente schifosi e razzisti.....ma quando gente come Cutolo e Pastore e ne dimentico altri 2.555 ti facevano godere dove eri nascosto Preside??

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 16:44



michele_de_santis


Ho messo nel frullatore schettini napoletani premi e punizioni al 95mo, ho lasciato decantare, ci ho pensato un po' e con nel rispetto di tutti specie dell'ottimo e simpaticissimo Peppone, devo dare no ragione ma ragionissima a Lambrugo. Il perché me lo posso e devo ripetere solo allo specchio o davanti ad una birra.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 16:38



zannoni78


Adesso ve la prendere con i napoletani, con gli schettini. I responsabili sono li, ma voi continuate a fare dietrologia paranoica. Oltre a dimostrarvi razzisti. Come se noi fossimo islandesi. Ho capito già la piega che sta prendendo la situazione. Vergognatevi.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 16:31



Multijet_360


Ma atleti provenienti della Campania è possibile almeno per una stagione tenerli a debita distanza sulle rive dello Jonio? Sarei curioso di vedere l'effetto benefico che ha sulla rosa.. Soprattutto fare un tac prima di tesserarli oltre alle normali visite mediche, non vorrei che alla prima contestazione della tifoseria, comincino poi a sfoderare certificati medici.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 15:55



albiuser


mò mò l'andria nu stè dav a nuje ce eve buen..... Quello ci aveva il difetto. L'otr napuletan sa fatt minz cambionat infortunat ,e u purtiere??? quello secondo me ha subito uno stress da eccessivo lavoro, prima di Taranto aveva fatto decenni di panchina. Chiaramente i meriti vanno divisi equamente a loro e a chi gli ha scelti.

Scritto il 25 Aprile 2017 ore 15:49