Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



peppone


Solo un MEDIOCRE dice ho firmato solo fino a Giugno se faccio male torno a casa...se sei un uomo scafato e sai il fatto tuo,sai perfettamente che in 4/5 mesi Miracoli no ne fai...ma devi chiedere alla societá minimo un Biennale,se non ti accontentano giri i tacchi e te ne vai...invece la disperazione sua ci ha fatto perderé ulteriormente tempo!!Va belle vá fatte fá nu certeFEcate!!

Scritto il 6 Apr 2017 ore 17:58



peppone


*programma

Scritto il 6 Apr 2017 ore 17:54



peppone


Quindi i contratti biennali e triennali si fanno ai D.S. e Allenatori competenti no a giocatori che non sai come si ambienteranno e come risponderanno a una cittá DURA come Taranto...a metá stagione il D.S. con l'allenatore e non solo capirá chia ha le qualitá per giocare a Taranto e non parlo solo di qualitá tecniche e provvederá a suggerire alla societá a chi dovrá allungare il contratto ancora di un anno,cosi´si programa non ci sono alternative...si programa con un Direttore Sportivo COMPETENTE che abbia pieni poteri per quanto riguarda l'assetto técnico che concorde con l'allenatore sceltO da lui,pianifica il futuro del Taranto nostro!!

Scritto il 6 Apr 2017 ore 17:51



Lambrugo


....dal 12° posto in giù, siamo ancora la migliore difesa del nostro girone. Addirittura il secondo di tutte le pericolanti ( zona play out) dei tre gironi. Questo è il dato che certifica definitivamente la stupidità di una nutrita parte della Città con ascendente verso l' autodistruzione. . Avevamo quindi il miglior reparto della categoria. Evito come sempre di scomodare la luna, il dito, la Madonna, con tutta la comitiva. Sono più incazzato di Taranto massese

Scritto il 6 Apr 2017 ore 17:48



peppone


Se la Zelatore e Bongiovanni sono fortunati e noi con loro e il Taranto nostro si salva,se rivogliono ripartire devono fare le cose per bene,2 anni di esperienza devono o dovrebbero essere sufficenti.La cose da fare si devono concentrare specialmente in 2 punti 1)Andare a Caserta, Pagani o Agrigento e portarsi a Taranto il loro D.S. 2)far lavorare tutto l'anno gli addetti ai lavori tapparsi okki e naso e non ascoltare nessuno,devono andaré per la loro strada.A fine anno tirare le Somme aprire gli occhi e vedere cosa é successo,aprire le orecchie e ascoltare....se andrá bene vedranno sorrisi e ascolteranno urla di felicitá se andrá male si ritireranno e diranno ci abbiamo provato anche seriamente ma non ci siamo riusciti amen.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 17:41



GX4


Visti i silenzi del DG, del GM/DS (ormai da tantissimo tempo) e soprattutto del DUO presidenziale, ho la vaga impressione che i giocatori del Taranto, quelli rimasti attivi, non si sentano più tutelati abbastanza, quasi abbandonati da tutti e quindi senza stimoli. Non ultimo le vicende dell'assalto dei 30 delinquenti...che ancora non sappiamo se siano nostrani o mandati da qualcuno... Ciullo da solo non potrà supportare e sopportare questo andazzo per così tanto tempo e si rassegnerà anche lui (già nell'ultima intervista si è intravisto). L'unica soluzione è quella di vendere subito, convincendo ad es. Blasi a farlo: attualmente mi sembra l'unica possibilità imprenditoriale rimasta. Altrimenti così si va direttamente in D. Scusate il mio sfogo...Detto questo non scrivo più nulla. Ai posteri l'ardua sentenza.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 17:38



peppone


Cose curiose,Foggia si rinforza e vola,J,Stabia si rinforza e se chiande,Fondi si rinforza e se chiande,Akragas,Casertana e Taranto si liberano dei loro uomini migliori le prime 2 volano u Tarde se chiande!Baffo baffo!!

Scritto il 6 Apr 2017 ore 17:29



ugorossoblu


buonasera a lecce ieri anno acceso piu di 20 fumoggeni e non so quanti cori offensivi e bombe carta 1000 euro di multa a taranto un petardo e un coro contro le forze dell ordine 2500 euro di multa........CARI AMICI MIEI ANNO DECISO DI CHIUDERE BARRACCA................RESPIRIAMO TARANTO............

Scritto il 6 Apr 2017 ore 17:20



Amaral


Do la mia solidarietà al Presidente del Taranto Elisabetta Zelatore, però salviamoci !!!!

Scritto il 6 Apr 2017 ore 16:46



lenotarima


Multijet_360. Certo che leggere i tuoi post e' davvero adrenalina pura! Sei un motivatore nato. A te ti fa un baffo a te Ennio Doris e William Wallace era solo prelato mancato al tuo confronto 🙂 Voglio solo ricordarti che giocheremo a Lecce non a barcellona o Madrid e la squadra che giochera al via del mare e' la stessa che ha rischiato di vincere col Francavilla (che in casa ha fatto a sazizza il lecce) e piu o meno la stessa che ha vinto col Foggia. Mannaggia a te .. ma fa mure 🙂

Scritto il 6 Apr 2017 ore 16:17



vecchiorossoblu


A francavilla, a fondi, ad agrigento, a reggio, tanto per citarne alcune, non mi pare che ci abbiano preso a pallonate....anzi. Non dico che siamo forti, ma non esageriamo nel dire che siamo i più scarsi

Scritto il 6 Apr 2017 ore 16:10



blubba


Una cosa deve essere ben chiara, oi nn salviamo nessuno anche se riempissimo lo stadio nn siamo in grado di incidere sulle lacune di questi ragazzi che sono di vario genere ,tecniche e di personalità ,se nn capiamo questo nn si va da nessuna parte.Siamo arrivati ad un punto in cui solo loro possono cavarsi dai casini ,il tifoso puo far poco o nulla ,intendiamoci la colpa e di chi ha assemblato il tutto senza criterio tanto è che posso dire che nonostante il manico sia cambiato piu volte la squadra gioca sempre allo stesso modo.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 16:09



Multijet_360


Qui sento ancora gente che parla di moduli ecc.. ma come ve lo devono spiegare con un disegnino che questa squadra non è da Lega Pro? Ormai la cosa è chiarissima, questa Lega Pro non ci appartiene, non abbiamo nulla che possa portarci a credere di essere una compagine da Lega Pro. E dura ammetterlo per un tifoso, ma ci hanno preso a pallonate in tutti i campi, compreso lo Iacovone. Alcune volte ci si è messa la sfortuna, ma quest'ultima può anche esser spazzata via dagli audaci, manco quello siamo.. Ieri dopo i primi 35min ho visto una squadra confusa che molte volte non sapeva cosa fare, manca l'uomo faro, chi detta i tempi, perché semplicemente non è mai esistito in questa rosa. Purtroppo Ciullo si è ritrovato una rosa non sua, un manipolo di ragazzi se vogliamo anche volenterosi, ma la tecnica non è acqua, oltre ovviamente al saper stare in campo con la testa. Questi ragazzi per come sono stati assortiti, avrebbero problemi anche in un campionato di serie D inutile illudersi del contrario, figuriamoci qui in Lega Pro farcita di volponi. Inutile nascondersi, per il nostro Taranto è davvero difficile salvare la categoria (ci spero) ma segnali in tal senso non ne vedo, non lo dico io pinco palla, ma il terreno di gioco purtroppo. Ora ci tocca Lecce, mi chiedo: ma cosa andiamo a farci li nel Salento? Non possiamo reggere l'onda d'urto del Lecce (non riesco neanche a contare quanti gradini ci separano come organico in qualità) partita praticamente segnata oltre che dal valore Oggettivo dell'avversario, ma proprio per le nostre condizioni psicofisiche.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 16:06



REARTU


Pensiamo di essere unti dal Signore e di avere tutte le soluzione dei problemi.........

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:59



LucianoSecchi


NONNOLUIGI CONCORDO CON TE. LA PRESIDENZA DEL TARANTO (MI PIACE CHIAMARLA COSI'), HA FATTO DI TUTTO NEL BENE E NEL MALE MA ASSUMENDOSI PERO' LA RESPONSABILITA' DI SCELTE ANCHE FALLIMENTARI, PAGANDO TUTTO E TUTTI. CHIAMATI DALLA FONDAZIONE E DAI TIFOSI SI SONO SUBITO RESI DISPONIBILI, CHIEDENDO SOLAMENTE IL COINVOLGIMENTO DELLA PIAZZA ( E NON RIUSCENDOVI DA SUBITO) RIPIANANDO DEBITI DELLE DUE PRECEDENTI SOCIETA', PAGANDO TESSERATI E FONDO PERDUTO. VIENE CHIESTO LORO DI NON PERSEVERARE CON I SOLITI ERRORI DI IMPULSIVITA' CHE DANNEGGIANO L'AMBIENTE E LA SQUADRA. NON VORREI RITROVARMI COSI' COME DUE ANNI FA CON I "CASTRIA, DI COSOLA, ED I NUCILLI" DI TURNO.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:57



REARTU


Prima di dire e di fare le cose bisogna contare fino a tre e porsi questa domanda, ma faccio la migliore cosa per il TARANTO?. A BUON INTENDITORE....... POCHE PAROLE.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:56



AndreaT.


Non so se è più frustrante la sconfitta di ieri o leggere le vostre stupidaggini adesso. SALVIAMO IL TARANTO, ma che fatica..

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:44



lenotarima


per quanto possibile, vediamo di salvarci, teniamoci il duo e cerchiamo di ripartire ...

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:40



nonnoluigi


siamo un malato in coma...dobbiamo uscire dal coma con la salvezza della stagione in corso e cominciare con calma una riabilitazione che ci porta in buona salute....ma dobbiamo uscire dal coma ...con queste 6 partite con pazienza e calma...evitando la retrocessione diretta...e possibilmente la migliore posizione nei play out per beneficiare del regolamento...n.b. il duo al momento sono gli unici che pagano le spese sanitarie ..se decidono di spegnere i macchinari che ci tengono in vita ...siamo morti e defunti..

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:39



lenotarima


Romano_Sessantotto. ahahahahaha ahahahahha ... no poi viene l'oligarca russo di tua conoscenza e ci fa andare in serie A. ahahahahahahah

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:38



Romano_Sessantotto


Luciano Secchi a parte il fatto che vorrei vedere effettivamente il duo quanti soldi veri ha tirato fuori....cmq spendere a vanvera è un ulteriore prova che fare calcio non è ogna loro.... lasciassero perchè in due anni ne hanno combinato di tutti i colori! poi se volete difenderli ancora fate pure.....non siete persone che vogliono bene ai nostri colori

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:31



nonnoluigi


scrivendo prima ho fatto riferimento esplicito e ne sono convinto... "è una rosa fatta male e rinforzata peggio..nessuno dei tre reparti ne ha beneficiato.."...di certo dei tre reparti da edificare a gennaio ...quello che doveva dare le giuste pulsazioni è ed era il centrocampo...il cuore ...il giunto che tiene unito tutta la squadra...ecco sul centrocampo abbiamo gestito male la prima fase di mercato in estate...ieri francuccio nostro defilato sui gradoni della gradinata avrà percepito che il centrocampo tra il suo e il rinnovato a gennaio non è cambiato a migliorare...del centrocampo di agosto non ci sono state conferme ....la punta di diamante che aveva portato alla vigilia di catanzaro poco prima dell'esonero di alduccio non ha mai dato valore aggiunto...pirrone lo abbiamo perso in panca...di bobb ,troppo giovane per troppa responsabilità,non sappiamo niente e forse ci abbiamo capito poco....di nigro non riusciamo ad apprezzare le qualità di centrocampista e leader...come balzano sono stati destinati ad altro ruolo...e di losicco poco e sampietro rimane solo il niente...a gennaio ancora fatto peggio e male...doveva arrivare un centrocampista di ordine e carattere..chi doveva arrivare per fare il geometra di cantiere che guidava la squadra non è arrivato...sono arrivato solo buoni manovali in quantità e doppioni...con maiorano e il giovane guadalupi....ieri a gestire la palla serviva qualità e ordine per recuperare la partita...invece siamo stati confusionari e imprecisi...proprio dove si produce il gioco ....a centrocampo..

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:29



LucianoSecchi


Romano_Sessantotto SCUSA ROMANO MA SE VANNO TUTTI VIA, E CI SALVIAMO, CHI LI METTE 2 MILIONI DI EURO ALL'ANNO PER MANTENERE LA SQUADRA? AH E' VERO, SCUSA. LI METTERA' QUELLI CHE "IL TARANTO SIAMO NOI"...

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:28



Romano_Sessantotto


salvezza e poi tutti via a partire dal duo delle meraviglie per finire alla fondazione taras

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:23



Romano_Sessantotto


danymetal cosa bisogna fare???????? far rimanere questa società perchè si può solo migliorare????? ALLUCINANTE

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:21



peppone


Forse anche perché per la poca luce di Ciullo come psicologo,preferendo SCHIETTINO come Capitano a lui in assenza di Pambianchi,quindi considerandolo e responzabilizzandolo sotto o vicino allo 0.....Spogliatoio squasciato grazie a Schiettino...

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:07



peppone


Leno,purtroppo De Giorgi sono un paio di mesi che viene messo in diffocotá dal suo avversario di turno!

Scritto il 6 Apr 2017 ore 15:03



danymetal


bisogna salvarsi e far rimanere questa società,si può solo migliorare...

Scritto il 6 Apr 2017 ore 14:33



Markus62


CIAO CIAO BAMBINA UN BACIO ANCORA, E POI PER SEMPRE TI PERDERO'.....BYE, BYE....TARANTO MIO....

Scritto il 6 Apr 2017 ore 14:24



danymetal


e totti che dice? i soldi li mette lui o sbaglio?

Scritto il 6 Apr 2017 ore 14:17



nonnoluigi


lu gigi sulla sinistra a posto di di nicola...

Scritto il 6 Apr 2017 ore 14:15



lenotarima


non capisco, giuro che non capisco, spiegatemi. Che c'entra Blasi adesso? che va lui in campo? Sostituisce Di Nicola sulla sinistra? Acquista al mercato primaverile di via Berardi una nuova centrale difensivo?

Scritto il 6 Apr 2017 ore 14:02



LucianoSecchi


AngeloP e ti aggiungo che se già Gigino era dubbioso sul rientrare, l'assalto ai giocatori lo ha completamente allontanato dal pensiero di acquisire la società. E probabilmente purtroppo non solo a lui...

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:56



nonnoluigi


la nostra concorrenza ad eccezione del monopoli corrono....noi rallentiamo..

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:42



LucianoSecchi


AngeloP concordo sui primi due punti. Per quanto riguarda Blasi, in questo momento non ha intenzione di tornare. Almeno stando alle cose dettemi da un suo vicinissimo amico, che non ha mai fatto il direttore generale. Giusto per capirci

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:39



nonnoluigi


I NOSTRI EROI LI PUOI METTERE ANCHE CON IL 5 5 5 ..o con qualsiasi modulo di questo mondo....o a gestione di qualsiasi allenatore...è una rosa fatta male e rinforzata peggio..nessuno dei ter reparti ne ha beneficiato.....poi la tegola dei 3 moschettieri ha lasciato il segno...ieri erano troppo concentrarti in alcuni frangenti e troppo e troppo disattenti in altri...specie sul gol tutti disattenti e sfilacciati a qualsiasi soluzione difensiva..piove sul bagnato e ieri ha piovuto ...dopo l'abbandono dei 3 spadaccini...ci dobbiamo presentare sempre con una coperta cortissima in difesa...ieri non disponibile neanche pambianchi ,credo, per la sostituzione di som...troppo spesso infortunato per dare un giusto...e normale inserimento da dicembre...una difesa da collaudare nel periodo peggiore...ieri meno peggio della difesa che ha fatto esordio con il cosenza in casa...ma non comunque all'altezza...come diceva l'amico lambrugo la certezza dei numeri difensivi non c'è più da alcune settimane..ed è difficile recuperarli...ieri porcino ,incerto fino alla fine,nel primo tempo aveva fatto le prove generali ...è entrato e crossato un paio di volte proprio per coralli...la vedo difficile per mettere in campo la qualità che serve per provare a finire la stagione con l'obiettivo che ci siamo prefissati...

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:38



AngeloP


Ma siano convinti che la farsa dei certificati non sia una ritorsione nei confronti della società? Ho una mia idea e me la tengo per me.. secondo punto che fine hanno fatto i presidenti e il direttore ? Perché non hanno mandato la squadra in ritiro? Terzo punto se Blasi ha intenzione di prendere la società perché non penso che un imprenditore come lui non abbia niente da fare la domenica che seguire il Taranto perché non farlo ora invece che aspettare la serie d?

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:35



lenotarima


in effetti ieri ha giocato male pure Degiorgi. Sara' dura, sara' durissima!!!

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:27



peppone


Un altra cosa deve fare Ciullo,deve dire ai giocatori chi taccca il pallone piú di tré volte perchie ingape,il pallone si tocca due volte e ci si muove pee offrirsi ancora al passaggio...vedere Maiorano,Degiorgi e altri che vogliono risolvere la partita da soli e da prenderli e buttarli in tribuna!!

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:26



lenotarima


LucianoSecchi. Lo sto dicendo anche io da tempo oramai. Secondo me per i giocatori che abbiamo (o avevamo) avremmo dovuto giocare con il 3-5-2 (come del resto stava facendo papagni), ma comunque il 4-4-2 si adatta meglio rispetto al 4-3-3 alle caratteristiche dei nostri ragazzi. Il 4-3-3 puo essere utili forse in trasferta quando comunque non sei obbligato a fare la partita (o come in casa come e' stato con il foggia) e coprendoti meglio con i due attaccanti che arretrano puoi giocare sulle ripartenze, ma in casa e' deleterio.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:23



LucianoSecchi


lenotarima IL 4-4-2 E' UN MODO PER FAR GIOCARE GLI INTERPRETI ATTUALI AL LORO POSTO. NON SI Può VEDERE MAGNAGHI FARE A SPORTELLATE DA SOLO LI' DAVANTI, VIOLA IN DIFESA E PAOLUCCI A FARE L'ESTERNO ALTO A SINISTRA. CONCORDO CON ROMANZINI. SI METTANO POTENZA E VIOLA NELLA LORO POSIZIONE, E SI ABBASSI PAOLUCCI. IERI POI NON HO CAPITO LA COLLOCAZIONE DI VIOLA E POTENZA A PIEDI INVERTITI QUANDO HA MESSO COBELLI PER SFRUTTARE I COLPI DI TESTA. FOLLIA?

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:16



peppone


Non lo so il fuorigioco sulla trequarti non lo fa neanche Zeman....qui si vuole a tutti i costi dare importanza a gli schiettino...il goal arriva grazie a una non pressione di Maiorano(scandaloso ieri Baffo)e ub de giorgi che si addormenta su porcino....

Scritto il 6 Apr 2017 ore 13:04



LucianoSecchi


PENSO CHE SUL 4-4-2 ORMAI SIAMO TUTTI D'ACCORDO. CONTINUARE A DIRE CHE VIOLA GIOCA SOTTOTONO, VEDENDOLO IN CAMPO SACRIFICARSI FINO ALLA PROPRIA AREA DI RIGORE SUL TERZINO/MEDIANO AVVERSARIO E' UNA BESTEMMIA. MEDIANA CON LO SICCO E MAIORANO, PERCHE' AD OGGI GUADALUPI NON E' IN FORMA E PIRRONE E' IMPRESENTABILE. E POI IN DIFESA DE GIORGI E SPERIAMO SOM SUGLI ESTERNI, E MAGRI E SPERIAMO PAMBIANCHI CENTRALI. OOOOOOOOOOOOO ISSAAAAAAA. POI VI DICO UNA COSA, MA PUO' ESSERE CHE ROSELLI E SOPRATTUTTO DE POLI NON SIANO IN GRADO DI FAR RIENTRARE ALMENO 1/2 DEI TRE AMMALATI?

Scritto il 6 Apr 2017 ore 12:49



peppba1971


Luciano infatti ho scritto anke se ininfluente....era quello il senso...ma la lega continua a vietare le ns trasferte

Scritto il 6 Apr 2017 ore 12:44



lenotarima


consideraimo poi che il 4-3-3 appunto diventa 4-5-1 ed in casa quando devi costruire e creare occasioni da goal diventa quasi un suicidio. Ed infatti in casa abbiamo enormi problemi (vedi le ultime sconfitte) e rispetto a prima considerando che abbiamo una difesa piu debole diventiamo piu vulnerabili e beccato il goal non riusciamo a riprenderci. Il 4-3-3 fuori casa con quegli interpretri puo andare anche bene (forse) ma in casa diventa durissima!!

Scritto il 6 Apr 2017 ore 12:42



glu76


ripeto completamente d accordo con romanzini il 4 4 2 e la migliore soluzione basta vedere gli ultimi gol fatti potenza sul fondo magniaghi gol....spero che ciullo legga il guest...e poi dice che ee amante del 4 4 2 o no ???

Scritto il 6 Apr 2017 ore 12:40



nonnoluigi


Lambrugo ...ho avuto l'impressione che il gol subito ieri..come ho scritto ieri sera ...sembra la fotocopia di tanti gol subiti in 4 anni di serie D .. IERI STAVO SCENDENDO dai gradoni a coprire coralli..evidentissimo come scritto ieri ..il lancio lungo doveva finire su porcino...evidentissimo che porcino metteva la palla su coralli largo e solo...evidente quanto siamo mediocri con i nostri difensori senza arte e ne parte...tutti a guardare farfalle...da nigro a magri e a finire a di nicola che si ferma tranquillo come se fosse sui CAMPI ELISI ...

Scritto il 6 Apr 2017 ore 12:37



lenotarima


Concordo con Romanzini su Viola e Paolucci.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 12:37



peppone


Pepp71,Leno,Alf. Pepp si scusa volevo dire Monopoli,Leno si é vero dissi quello sbagliando magari,fu un rischio e ci andó di lusso ma in quella occasione venivamo dal cambio di allenatore quindi giocatori stimolati diversamente ma fu comunque rischioso ed é innegabile,in questo caso con il Lecce fuori e con Alllenatore e squadra nostra in Depressione...sarebbe uno spreco di energie inutile quando le prossime si chiamano Monopoli e Paganese,logicamente anche in questo caso mi auguro di SBAGLIARE ALLA GRANDE...perché IO prima del mio IO metto sempre avanti il Taranto nostro che il mio IO 😉 Alf, che ti devo dire senza i tre Schiettino abbiamo sofferto 0 la partita é stata equilibrata nonostante i nostri hanno fatto una partita scadente...fattene una ragione come Papagni,Bali...gli Schiettino sono il passato e senza di loro dobbiamo provarci a salvare se non succederá pacenze...i problema di questa cittá sono altri!!Metti da parte il tuo IO e penz a u tard nostro...gli eroi sono altri 😉

Scritto il 6 Apr 2017 ore 12:34



Romanzini


BLUBBA. Paolucci, da te citato, non tira in porta e viene spostato dal difensore avversario perchè NON E' UN ATTACCANTE ESTERNO. Se a Paolucci gli fai fare il tornante, con compiti di spinta e cross, pretendendo solo quello, forse riesci a cavare qualcosa di buono da un ragazzo che ha gamba. Se Viola (al netto della prova di ieri) gli fai fare la seconda punta vicino Magnaghi, in posizione più centrale, forse produce di più. Se Potenza, che non è granchè sotto porta, gli fai fare il tornante di fascia, con compiti di spinta e cross, e nulla più, magari coperto da due terzini, forse ottieni di più. Ho solo fatto qualche esempio. I centrocampisti centrali se trovano due elementi sulle fasce capaci di chiamare la palla e andare al cross forse faticano meno. Il 4-4-2 devi provarlo, lo devi fare perchè semplice e più funzionale. Crossare con De Giorgi e Som dalla trequarti non serve a niente e depotenzia Magnaghi. A Lecce io giocherei con Pambianchi e Paolucci a sinistra, e De Giorgi e Potenza a destra. Maiorano e LoSicco centrali di centrocampo, e Nigro e Magri centrali di difesa. 4-4-2 semplice semplice, con cross dal fondo per Magnaghi che quando riceve palla in area fa bene e segna (4 volte e 4 gol) e Viola che può approfittare di qualche respinta non buona della difesa avversaria. Solo così puoi far punti, e lo puoi fare, non ho capito perchè ci intestardiamo col 4-3-3 che poi è un 4-5-1 inutile. Saluti rossoblù. SALVIAMOILTARANTO.

Scritto il 6 Apr 2017 ore 12:30