Go to Top

Quando la città risponde | Ecco i nostri Media Partners

Quando la città fa quadrato e diventa un corpo unico tutto diventa possibile.

La nostra associazione è nata meno di un anno fa con l’ambizione di portare a Taranto una vera e propria rivoluzione culturale nel modo di intendere il calcio e lo sport in generale. A distanza di un anno registriamo un’altra risposta importante da parte della città che ci incoraggia a proseguire sulla strada intrapresa.

In quest’ottica siamo lieti di annunciare che la Fondazione Taras ha stretto un accordo di concreta collaborazione con tre aziende del territorio che hanno dimostrato, con i fatti, di credere nei valori della nostra mission associativa. Siamo convinti che la partecipazione attiva dei tifosi e delle forze economiche, sociali ed istituzionali di una città attraverso uno strumento democratico e no-profit possa rappresentare davvero un importante punto di partenza per la costruzione di un diverso modo di fare ed intendere lo sport ed il calcio in particolare.

Studio 100 TV, Corriere del Giorno di Puglia e Lucania e Sangiorgio Pubblicità. Sono queste le tre aziende che hanno deciso di sposare il nostro progetto mettendo a disposizione una vera e propria squadra in grado di garantirci le necessarie strategie comunicative ed informative.

Il perfezionamento degli accordi di media partnership si inserisce nel progetto di ricapitalizzazione, votato dall’assemblea degli associati della Fondazione e messo a punto in quest’ultimo mese di importante programmazione.

Cogliamo quindi l’occasione per ringraziare pubblicamente i nostri media partners e per annunciare l’imminente partenza del piano “DIFENDIAMO LA NOSTRA PASSIONE” attraverso il quale la Fondazione Taras parteciperà alla ricapitalizzazione del Taranto FC 1927 con l’obiettivo di difendere la quota sociale in possesso della tifoseria rossoblu.

 

Admin

About

La redazione di taras706ac.it è formata da volontari, non professionisti, che si dedicano al progetto Fondazione Taras con passione, spirito di servizio, amore e la giusta dose di follia.