Go to Top

Settore giovanile | Resoconto partite del week-end [23-24/11]

di Valerio Capobianco

Week-end di calcio giocato per il settore giovanile del Taranto F.C.

JUNIORES

Sabato amaro per il Taranto Juniores. Arriva infatti la terza sconfitta consecutiva, questa volta ad opera del Monospolis. Un Taranto come al solito volenteroso ma inconcludente sotto porta cade sotto i colpi del biancoverde Deseo (doppietta) e Pugliese. Sfortunato Recchia che colpisce il legno con una bordata dalla distanza. Ci sará da lavorare in settimana per arrivare più cattivi (sportivamente parlando) all’appuntamento di sabato prossimo con la Vibonese.

TABELLINO

Marcatori: Deseo (M) al 42′ e 31′st; Pugliese (M) al 2′st;

MONOSPOLIS
Abbinante; Tagliente, Tedesco(Teofilo dal 6′st), Propiano, Sgaramella, Milella, Pinto(Romanazzi dal 19′st), Serafini, Deseo, Pugliese, Catalano(Diangelo 36′st). A disposizione: Turi, Marsiello, Romanazzi, Loguardia, Odorino. Allenatore: Elio Cocco

TARANTO FC 1927
Scardino; Giannico, Cavallera, Recchia, Pellegrini, Alfeo(Alagni dal 5′st), Moscato, Bello(De Giorgio dal 36′st), Pricci, L’Erede, Antonicelli. A disposizione: Monopoli, Surico, Blandamura, Pulpito, Castellucci, Carenza. Allenatore: Raffaele Cataldi

Ammoniti: Pugliese (M) al 10′; Recchia (T) al 33′; Pellegrini (T) al 2′st; Sgaramella (M) al 16′st; Propiano (M) al 33′st.

ARBITRO: Diego Di Tondo (BAT) coadiuvato da Bodelmonte e Spedicato (LE)

GIOVANISSIMI

Belli e convincenti invece i ragazzi del Taranto cat. Giovanissimi Regionali che schiantano il Cisternino per otto reti a zero. Non molto da dire sul match, la superioritá tecnica dei ragazzi di Mister Malacari è stata palese; Un’iniezione di fiducia importante dopo l’incidente di percorso di domenica scorsa e primato confermato in classifica.

TABELLINO

Marcatori: Calabrese (T) al 34′; Palmisano G (T) al 10′st; Gatto (T) al 15′st; Palmisano G (T) al 18′st ; Chirulli (T) al 26′st; Palmisano L (T) al 33st; Gatto (T) al 36st; Chirulli (T) al 37st

CISTERNINO
Loparco; Bari(Santoro al 22′st), D’Amico, Fragnelli, Carrisi, Zizzi, Micoli(Crescenza al 32st), Martino(Scarafile al 27st), Bello, Maselli, Salamina. A disposizione: Camarda,Tagliente, Camassa, Semeraro. Allenatore: Convertini Giuseppe

TARANTO FC 1927
Corallo(Russo dal 26′st); Ruscigno(Cardea M dal 29st), Calabrese(D’Andria dal 29st), Cataldi, Cardamone, Cardea D.(Palmisano G dal 1′st) Del Giudice(Palmisano L dal 21st), De Luca(Caricasulo dal 26′st), Chirulli, Gatto, Solito(Pignatale dal 16′st). Allenatore: Federico Malacari

Ammonito: D’Amico (CI) AL 14′st

ARBITRO: Saverio Surico di Bari

ALLIEVI

Faticano non poco i ragazzi del Taranto cat. Allievi Regionali, ma alla fine hanno la meglio sulla Culturale Nuova Taras, fanalino di coda in classifica. Taranto in vantaggio giá dal diciottesimo grazie a un bel goal di Capozzo, ma si fa riagguantare al trentacinquesimo dalla Nuova Taras, ed è tutto da rifare. Ci pensa l’arbitro poi a complicare ulteriormente il match espellendo il Tarantino Albano prima dell’intervallo. Grazie alla marcatura di Galante il Taranto torna in vantaggio e conserva il risultato, facendo sua una gara molto maschia, che talvolta il direttore di gara Drudi sembra non riuscire a controllare alla perfezione. Tre punti per la squadra di Mister Recchia e primo posto a un punto.

TABELLINO

Marcatori: Capozzo al 18′, Crupi al 35′, Galante al 42′

CULTURALE NUOVA TARAS 
Tortorella, Guida, Mirabile, Bartolomeo, Grande, Solfrizzi, Malavisi, L’Impero, Di Mauro, Crupi, Raimo(Stornaiolo dal 24′). A disposizione: Ladiana, Cirino, Manna. Allenatore Giuseppe Rubano

TARANTO FC 1927
Bitetti, Leggieri, La Gioia, De Luca, Albano, Carenza, Ragosta(Punzo dal 40′st), Capozzo, Perricelli(Ferrarese dal 27′), Girardi(Giannotta dal 18st), Galante. A disposizione: Campilongo, Cippone, Capone, Vapore. Allenatore Cosimo Recchia

Espulso: Albano al 39′

Ammoniti: Capozzo al 3′st, Carenza al 28′, Ragosta al 29st; Raimo al 14′; Crupi al 20′, Mirabile al 3′st

ARBITRO: Drudi Davide

Admin

About

La redazione di taras706ac.it è formata da volontari, non professionisti, che si dedicano al progetto Fondazione Taras con passione, spirito di servizio, amore e la giusta dose di follia.