Go to Top

Lega Pro: nuovo diniego a RespiriAMO Taranto

Si conclude  ancora una volta con un diniego, una vicenda che si trascina da parecchi mesi. Era infatti ancora inverno quando il gruppo Taranto Supporters promosse una sottoscrizione popolare per “sponsorizzare“ la maglia rossoblu con uno slogan che sintetizzasse lo stato d’animo dei tifosi e dei cittadini di Taranto. L’iniziativa portò alla raccolta di quasi 12.000 euro da parte di diverse centinaia di sottoscrittori, e attraverso un sondaggio online fu scelto lo slogan “RespiriAMO Taranto”.

La maglia sponsorizzata dai tifosi avrebbe dovuto esordire il 25 febbraio, nello scontro al vertice fra Ternana e Taranto. Ma nei giorni immediatamente precedenti l’incontro la Lega Pro, che pure aveva autorizzato l’operazione, tornò repentinamente sui suoi passi proibendo la scritta perché la considerava un messaggio politico.

Successivamente, un tifoso del Taranto ha proceduto alla registrazione di “RespiriAMO Taranto” come marchio commerciale. In questo modo, “RespiriAMO Taranto” è diventato uno sponsor come tutti gli altri, impossibile come tale da “censurare” e appetibile anche in termini di merchandising e marketing.

I diritti del marchio sono poi stati ceduti all’Associazione di Promozione Sociale “Fondazione Taras 706 a.C.”, costituitasi nel frattempo, la quale ha provveduto ad effettuare i passi formali con la Lega Pro e con l’AS Taranto perché il sogno si tramutasse in realtà.

Nonostante tutti i suddetti sforzi e accorgimenti questa è la risposta della Lega Pro a firma stavolta del Rag. Mario Macalli.


Cliccate sull’immagine per leggere il Comunicato della Lega Pro

Fax Lega Pro

A VOI OGNI COMMENTO!

, , , ,

0 Responses to "Lega Pro: nuovo diniego a RespiriAMO Taranto"

  • Avatar
    Mino Magnifico
    25 Mag 2012 - 13:25

    …..non ci sono parole. Un motivo in più per andare via da questa merda di categoria .