Go to Top

Taranto – Catanzaro 0-1

I rossoblù lottano ma non basta: allo “Iacovone” passano i giallorossi, ormai lanciati all’inseguimento del Bari. Sesto successo consecutivo per gli uomini di Vivarini, sesta gara senza vittoria per il Taranto, che perde l’imbattibilità interna dopo tredici partite. Gli ospiti dimostrano di avere un’altra caratura fin da subito, prendendo in mano la gara. Gli uomini di Laterza sono ordinati in campo e ripartono con giocate apprezzabili, ma non riescono mai a pungere. Chiorra tiene a galla i suoi con due parate notevoli, sul colpo di testa ravvicinato di Verna (11′) e sulla conclusione di Biasci, dopo una sterzata al limite (41′). A tre minuti dalla fine della frazione, magistrale azione dei calabresi, chiusa da un cross basso di Cinelli leggermente lungo, sul quale Biasci non riesce a intervenire in modo pulito a porta spalancata. Il giovane portiere e la difesa rossoblù si lasciano sorprendere dallo schema su punizione, che vale il gol-vittoria. Vandeputte pennella col destro nel cuore dell’area e Pasquale Fazio insacca di testa l’1-0 al 13′ della ripresa. Immediata la reazione del Taranto: combinazione Civilleri-Mastromonaco e conclusione di prima dell’ala, appena subentrata. Il destro è troppo centrale e Branduani riesce a respingere. Nella mezz’ora finale gli ospiti riescono a controllare, rischiando solo in occasione del destro di Barone sul primo palo (78′), parato dal portiere: i sostituti, di altissimo livello, consentono al Catanzaro di non perdere mai la gara dalle mani. Il Taranto esce tra i mugugni, pur avendo mostrato qualche segnale di ripresa. Bene Di Gennaro e Labriola, ma a preoccupare sono gli infortuni di Manneh e Barone.

🔚 TARANTO 🆚 CATANZARO 0-1
⚽️ 58′ Fazio P.
🗓 Serie C/C – 27ª giornata

ℹ️ Tabellino
Taranto | all. Laterza | 4-3-3 |
Chiorra; Versienti, Riccardi, Benassai, Ferrara; Civilleri, Di Gennaro D. (72′ Marsili), Labriola (73′ Barone); Manneh (54′ Mastromonaco), Saraniti, Giovinco G. (82′ Santarpia).
a disp.: Antonino, Guastamacchia, Zullo, Granata, Turi, De Maria, Cannavaro M., Pacilli.

Catanzaro | all. Vivarini | 3-5-2 |
Branduani; Martinelli L., Fazio P., De Santis S.; Bayeye (73′ Bjarkason), Sounás (68′ Carlini), Cinelli, Verna, Vandeputte (84′ Welbeck N.); Vázquez Fe. (85′ Gatti R.), Biasci (73′ Cianci).
a disp.: Nocchi, Romagnoli An., Maldonado, Tentardini, Bombagi.

🔢 I numeri del match
• tiri totali: 5 (2) – 6 (4)
• corner: 3-5
• falli fatti: 21-17
• offside: 2-2

🏟 stadio
“Erasmo Iacovone” di Taranto

👤 arbitro
Michele Di Cairano (Ariano Irpino)
👥 assistenti
1° – Luca Di Costa (Biella)
2° – Pietro Pascali (Bologna)
👤 quarto ufficiale
Filippo Giaccaglia (Jesi)

🗒 Note
🟨 ammoniti
Taranto: Benassai (83′), Saraniti (90′)
Catanzaro: De Santis S. (17′), Fazio P. (31′), Cianci (80′), Vázquez Fe. (85′)
⏱ recupero: 4′ st

🗓 SERIE C/C – 28ª GIORNATA

📅 sabato 19/2
🕝 14:30
• AZ Picerno – Juve Stabia 1-0
• Catania – Virtus Francavilla 1-0
• Paganese – Monterosi Tuscia 0-3
• Palermo – Turris 5-0
• Taranto – Catanzaro 0-1

🕠 17:30
• ACR Messina – Potenza 2-0
• Avellino – Fidelis Andria 2-0
• Bari – Campobasso 2-3
• Latina – Vibonese 3-2
• Monopoli – Foggia 0-1

📊 Classifica
55 Bari

51 Catanzaro
48 Avellino
47 Virtus Francavilla
45 Palermo
43 Monopoli
41 Latina
39 Turris
39 AZ Picerno
39 Foggia (-2)

34 Taranto *
33 Catania (-4)
33 Campobasso
33 Juve Stabia
33 Monterosi Tuscia

26 ACR Messina
26 Paganese
22 Potenza
20 Fidelis Andria

16 Vibonese *

* una gara in meno