Go to Top

Lavello – Taranto 2-3

Nel giorno di Sant’Antonio, ci pensa Antonio Santarpia! Il suo colpo di testa vincente a otto minuti dalla fine regala una meritatissima promozione ai rossoblù. L’epilogo del campionato non poteva che essere un’altalena di emozioni per cuori forti: falsa partenza dei ragazzi di Laterza, che ribaltano prima dell’intervallo, facendosi poi raggiungere sul 2-2 prima del gol liberatorio. Nel rush finale, il Taranto ritrova l’abilità-principe della prima parte di stagione, siglando tre marcature e tutte di testa. Le prime due, praticamente in fotocopia: corner dalla sinistra di Marsili, con traiettoria ad uscire e destinazione primo palo, tradotti in gol da Corado (33′) e Gianmarco Rizzo (42′). Prima e dopo, la firma gialloverde è quella che non t’aspetti. Il terzino sinistro Dell’Orfanello, classe 2000, ancora a secco in stagione, sigla una doppietta di mancino con opportunismo da bomber consumato. Il pari assicura al Lavello la partecipazione ai playoff, ma il Taranto ha l’obbligo di vincere, stante il prevedibile e concomitante successo dell’AZ Picerno sul Gravina. È la motivazione più forte degli ionici a prevalere: la rete di Santarpia innesca le urla di gioia di una città che non festeggiava una promozione sul campo dal 2006 e, da prima in classifica, dal lontanissimo 2001.

📹 Video
Partita intera (Antenna Sud 85)

🔚 LAVELLO 🆚 TARANTO 2-3
⚽️ 17′ e 57′ Dell’Orfanello; 33′ Corado, 42′ Rizzo G., 82′ Santarpia
🗓 Serie D/H 2020-21 – 34ª giornata

ℹ️ Tabellino
Lavello | all. Zeman K. | 4-3-3 |
Carretta A.; Vitofrancesco, Corna (71′ Brunetti), Rubén García, Dell’Orfanello; Militano (70′ Esposito Giu.), Eric Herrera, Giunta; Marotta M. (84′ El Ouazni), Burzio, Longo L.
a disp.: Franetovic, Barbara, D’Italia, Migliorini, Del Grosso A., Tuttisanti.

Taranto | all. Laterza | 4-3-3 |
Cięzkowski; Boccia, Silvestri A., Rizzo G., Ferrara; Diaby (61′ Santarpia), Tissone, Marsili; Rizzo N. (71′ Díaz A.), Corado (59′ Alfageme), Versienti (59′ Guaita).
a disp.: Sposito, González M., Shehu, Matute, Mastromonaco.

🔢 I numeri del match
• tiri totali (nello specchio): 7 (4) – 11 (5)
• corner: 1-8
• falli fatti: 9-9
• offside: 0-10

🏟 stadio
“Michele Lorusso” di Venosa (PZ)
👤 arbitro
Cristiano Ursini (Pescara)
👥 assistenti
1° – Gilberto Laghezza (Mestre)
2° – Nicola Zandonà (Portogruaro)

🗒 Note
🟨 ammoniti
Lavello: Burzio (86′)
Taranto: Rizzo G. (36′), Santarpia (84′)
🟥 espulsi
Lavello: Del Grosso A. (34′, dalla panchina)

⏲ recupero: 1′ pt, 5′ st

🗓 SERIE D/H • 34ª GIORNATA

🕓 16:00
• Audace Cerignola – Nardò 4-1
• AZ Picerno – Gravina 4-1
• Bitonto – Città di Fasano 5-4
• Brindisi – Portici 2-1
• Francavilla – Fidelis Andria 0-0
• Lavello – Taranto 2-3
• Molfetta – Team Altamura 2-2
• Puteolana – Casarano 0-1
• Sorrento – Real Agro Aversa 3-3

📊 Classifica
69 Taranto
——
68 AZ Picerno
61 Fidelis Andria
55 Bitonto
55 Casarano
——
54 Lavello
52 Audace Cerignola
49 Nardò
47 Team Altamura
42 Molfetta
41 Sorrento
35 Gravina
35 Città di Fasano
34 Francavilla
34 Real Agro Aversa
34 Portici
——
33 Brindisi (-2)
26 Puteolana

🔚 Verdetti
⬆️ Taranto promosso in Serie C
🔄 AZ Picerno, Fidelis Andria, Bitonto e Casarano agli spareggi playoff
⬇️ Puteolana e Brindisi retrocesse in Eccellenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.