Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



Luca_Coppola


Sento ancora parlare di vincere le prossime 5 partite, di "compattare" l'ambiente, di essere uniti... ma vivete tutti sul pianeta Terra ? La salvezza del Magico passa unicamente dal reintegro, immediato, dei 3 finto degenti. Che devono sentire l'urgenza di tornare con la mente e con la gamba giusta. Se non si passa da questa strettoia sarà ultimo posto.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 22:00



Multijet_360


FACENDO LE CUERN.. se dovessimo retrocedere in serie D.. state tranquilli che li ci facciamo un altro ventennio!! Se la Lega Pro non è cosa nostra, figurarsi salire come prima classificata del girone H.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:57



gianlucasostegno


John Petrucci l'idea è ottima. In verità ci stiamo già provando. Dobbiamo difendere con i denti e con le unghie questa lega pro. Adesso é il momento di compattare l'ambiente . Il momento è difficile ma ce la possiamo fare. Anzi ce la dobbiamo fare.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:51



Multijet_360


Con una squadra "normale" avremmo ancora qualche minima possibilità di salvarci, ma siccome normali non siamo.. Paradossalmente il campionato ci stà aspettando, anche le nostre avversarie visto i risultati odierni, non brillano certo di luce propria ed è per questo che mi viene il nervoso vedere il Taranto alla deriva, stanco e demotivato. Qui si parla di giocatori scoglionati, ma il timoniere ultimo ad essere saltato sul vascello alla deriva, non è che sia poi quel gran capitano che tutti noi tifosi speravamo.. Qualcosina agli inizi abbiamo visto, ma più come scossone di spogliatoio (fisiologico) che per vere e proprie performance del Sig. Ciullo. Ripeto, teoricamente ci sarebbe anche il tempo e modo per salvarsi, praticamente invece dopo aver visto l'ennesimo scempio, direi di no..

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:50



LTT


Scordatevi i 3 tanto non rientrano. E anche se rientrassero non avrebbero lo stimolo combattente necessario. Non sono mica tifosi. È giusto quello che dice più di qualcuno: abbiamo una rosa non all'altezza. I ragazzi che abbiamo sono stati caricati di un fardello troppo pesante e chi ha un po di esperienza è scarico oppure non può farcela da solo. Aggiungiamo le defezioni e quel che rimane è troppo poco. Gli errori sono da ricercare nell'infausta decisione di mandare via Papagni e affidarsi a Prosperi. A gennaio il mercato di riparazione non lo ha fatto Ciullo. Come semini raccogli.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:49



Stefano


Quello che emerge dal campo è che la squadra non ci crede. È un corpo senza testa, incapace di prendere qualsiasi direzione. Purtroppo siamo difronte ad un disastro tecnico mai visto prima. Non si può costruire una squadra in maniera così approssimativa. Non si possono cambiare allenatori e ds come si cambiano i calzini alla mattina. Sono profondamente deluso ed inc.....

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:48



Capacchion


Democrate 10 con lode , ai colpito nel segno . Questi non vedono l'ora di andarsene ( giustamente dobbiamo dire ) . Possiamo " caricarli " come vogliamo , ma` non hanno voglia e non sentono la responsabilità. Questo è il vero problema .

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:43



DEMOCRATE


Johnpetrucci, a parte che il paragone con la salvezza di Ragusa è fuori luogo perchè parliamo di due situazioni completamente diverse, quello spareggio noi lo giocammo perchè facemmo un intero girone d'andata con la Beretti a Gennaio con l'arrivo di Blasi si costruì una squadra vera e ci salvammo, ma non eravamo una squadra scarsa ci trovammo in quella situazione perchè mezzo campionato non lo giocammo, oggi le cose sono diverse, ha noi manca la squadra, cosa potrebbe mai fare la Fondazione? Mica scendono loro in campo oramai a questo punto nemmeno la società può fare più niente il danno è fatto bisogna giocare le partite che rimangono e sperare in una grandissima botta di c...o.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:39



johnpetrucci


Che ne pensate della mia idea?

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:27



DEMOCRATE


Possiamo fare tutti i calcoli che vogliamo ma la realtà e che intanto i tre non rientreranno a Taranto e su questa questione ci metterei una croce sopra e poi purtroppo dobbiamo ammettere prima di tutto a noi stessi che questa squadra non è in grado di giocare in serie C, troppi giocatori non sono adatti alla categoria, ma prendete Balzano, con tutto il rispetto per il calciatore che non ha nessuna colpa, ma vi sembra un giocatore da serie C? De Poli ha fatto una campagna acquisti a Gennaio pure peggiore di quella fatta dal tanto criticato Delli Santi portando calciatori che sinceramente non mi sembrano proprio all'altezza, sono un manipolo di ragazzi impauriti che evitano persino di frequentare luoghi affollati per paura, sono un armata brancaleone che non vedo l'ora che finisca il campionato per scapparsene via altro che attaccamento alla maglia, un concetto che questi ragazzi non sanno manco cosa significa gli hanno messo una maglia addosso troppo pesante da portare e la colpa non è loro anche i procuratori di questi calciatori dovrebbero un attimino ridimensionarsi.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:24



Archita


SALVIAMO IL TARANTO

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:16



Romanzini


Parlare di uomini e tattiche capisco possa essere difficile ma proviamo a vedere come si possa ottimizzare cio che abbiamo. Il 442 da tutti chiesto a gran voce non ha esterni di ruolo capaci di farlo applicare vista la impalpabilita do Potenza e Paolucci. A questo punto penso che per salvarci o provare a farlo uno schema ad albero di natale risponda meglio a cio che abbiamo. 4321 con Emmausso e Viola a ridosso di Magnaghi davanti e un centrocampo composto da Maiorano Sampietro e LoSicco. In difesa De Giorgi Magri Pambianchi e Som. Giocatori come Nigro o Paolucci cambi spendibili per la mediana con Potenza che nei 20 minuti finali puo fare il contropiedista. Altro non si puo inventare. Questi siamo Importantissimo compattarsi x ripartire. Sapevamo che la salvezza non passava da Lecce ma dalle prossime 5 gare. Proviamo a vincerle tutte e poi vediamo. Io voglio bene al Taranto e ci credo. Vorrei ci credessimo tutti perche la Legapro e un bene troppo prezioso x essere buttato all aria.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:14



nonnoluigi


comunque ...messi...stiamo male ...siamo messi peggio degli altri ...nelle ultime partite ..le ultime 5 ne abbiamo perse 4 e pareggiato una sola a francavilla...è necessario reagire senza piangersi addosso...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:14



johnpetrucci


Fondazione... allora?

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:04



rossoblu82


vi sembrerà una bestemmia ma considerati tutti i centrocampisti centrali visti finora io farei giocare sampietro titolare...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 21:00



nonnoluigi


LuxTarentum 🙂 tieni ragione ..volevo sottolineare che avendo una partita da recuperare ..possiamo fare la differenza in classifica..con tre punti di maggiore disponibilità...e non è poco...vincere sabato e vincere il recupero...si riapre il finale di campionato con melfi fuori e vibonese in casa con un altra predisposizione...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:59



Luca74


Il Taranto visto negli ultimi periodi retrocede dritto dritto ultimo. Non c'è nulla.....solo rassegnazione e scarsezza. Non prendetemi per pazzo, ma bisogna salvare la categoria. E bisogna farlo con qualunque mezzo (lecito ovviamente) . Il Machiavelliano il fine giustifica i mezzi ci deve far tappare il naso e tutti insieme, società per prima, bisogna andare a riprendere i tre malati immaginari. Con loro dietro e con Magnaghi ed Emmausso forse ci salviamo (oramai credo ai play out). Poi i signorini se ne possono pure andare a f.a.n.c.u.l.o ma noi salviamo la Lega Pro. In questo modo possiamo anche sperare di avere offerte per una nuova società e fare meglio i prossimi anni. In serie D ci attenderebbe il pettinatore di bambole di turno per farci campicchiare nell'oblio (sempre che non si sparisca). E sparirebbe anche l'entusiasmo. Bisogna salvare la Lega Pro. Con i tre desaparecidos possiamo farcela. Poi tutti - ma proprio tutti - devono sparire da Taranto. SFT

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:57



johnpetrucci


Se ne esce solo con un ambiente compatto. Ricordate la salvezza a Ragusa? Eravamo ultimi a -11 dalla penultima, arrivammo penultimi (o terzultimi?) e poi ai play out nessuno aveva la sensazione di perderli. Eravamo certi a quel punto di salvarci. C'era un presidente vulcanico e presente. Una tifoseria galvanizzata. Un allenatore con tre palle. Tutto un ambiente che spingeva alle spalle. Ci vuole tanto a stringere un patto per salvarci? Un incontro tra tutte queste parti e ripartire? Ci sono veramente così superiori queste squadre? Fondazione, lo vogliamo fare un tentativo in settimana? O dobbiamo morire silenziosamente? Vogliamo far sentire la presenza dei tifosi in seno a questa società o no? Siamo tutti responsabili, salviamo questo Taranto per favore.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:55



nonnoluigi


rossoblu82 ...lu tore deve stimolare la squadra...e metterla in campo al meglio ...oggi la partita con gli eroi in campo non la vincevi di sicuro...paolucci e potenza non hanno dimestichezza giocando esterni di qualsiasi modulo a realizzare gol...potrebbe succedere ma in maniera casuale...lu tore non dispone di centrocampisti dalle doti realizzative...manco lo sicco è riuscito a fare un paio di gol importanti pur essendo quello che gioca leggermente più avanti...e tra quelli che prova maggiormente il tiro...poi ....con l'abbandono di quei tre che hanno presentato certificato medico abbiamo preso pure pericolosità sui calci piazzati e corner...se mai fossimo stati realmente pericolosi...insomma ...non rimane che sfruttare la buona forma attuale di simone magnaghi l'estrosità giovanile di michelino emmausso e proporre...posizionato vicino alla porta viola a concludere con maggiore frequenza...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:55



LuxTarentum


nonnoluigi: infatti ho detto quattro partite da 12 punti e poi ce la giochiamo a Castellammare (che è la quinta)...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:45



LuxTarentum


LTT, lo so, lo penso anche io purtroppo, questi sembra già che si siano arresi.. Ma bisogna dare loro uno scossone (nel senso positivo, non nel senso di schiaffoni), un qualcosa che infonda loro quella voglia di continuare a lottare, quella voglia che sembra averli abbandonati definitivamente.. io ho incontrato alcuni di loro per caso, ho provato a farglielo capire, ma io da solo non sono nessuno.. Mi sento impotente, è difficile..

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:44



rossoblu82


i nostri oltre ad essere tremendamente scarsi danno la sensazione di aver mollato e questo è gravissimo...con questo atteggiamento perdiamo contro chiunque (anche il melfi) e finiamo ultimi...come si fa ad uscire da questa situazione sportivamente drammatica??

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:42



nonnoluigi


LuxTarentum 5 partite ...le altre 4 ...e...non è un vantaggio da poco...è tanto ...tantissimo...in casa...dobbiamo provare...apperforza

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:39



nonnoluigi


LuxTarentum 5 partite..

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:36



LTT


LuxTarentum quello che dici è vero e fattibile...ma per un'altra squadra, purtroppo. E' da qualche settimana che i nostri giocatori sembrano completamente vuoti fisicamente e psicologicamente soprattutto. Ho visto la Vibonese che, come le altre periocolanti, stanno dimostrando di esserci superiori. Purtroppo la vedo nera.E spero di sbagliarmi chiaramente.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:36



nonnoluigi


i risultati delle nostre concorrenti sono stati tutti benefici per la classifica...akragas 35 e catanzaro 32 hanno perso ...monopoli 34 melfi 28 e vibonese 31 messina 39 hanno pareggiato..la reggina ha vinto e andata a 38 punti...dal messina al melfi è tutto in gioco...ancora..se si svegliano dal coma i nostri eroi ce la possiamo fare...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:35



LuxTarentum


Abbiamo 4 partite (tre in casa e una fuori con l'ultima in classifica), nelle quali una squadra con le palle può pure fare 12 punti e poi ce la giochiamo a Castellammare all'ultima giornata.. ma ci vogliono palle e anima, cuore e voglia, cattiveria e determinazione.. Questa squadra è stata abbandonata a sè stessa, bisogna dare coraggio a sti ragazzi.. Non possiamo permettere a quei due di riportarci nei dilettanti! Dobbiamo impedirlo!!! Maledizioneeeee!!

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:31



nonnoluigi


nelle prossime due partite sono disponibile 6 punti alla portata dei nostri eroi...con due vittorie mercoledi sera mettiamo nel mirino il melfi e la vibonese...e la juve stabia...abbiamo una partita in più da giocare e disponiamo di 3 punti ...rispetto agli altri...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:29



rossoblu82


per fortuna il gol di de angelis del melfi è stato annullato x fuorigioco al 94° altrimenti eravamo ultimi,,,,ce squasciè

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:26



Originalpeppino


Pareggio tra Monopoli e Melfi. Gol di Genchi

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:25



nino72


ce skattacore.....esultare per un gol annullato di un altra squadra

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:25



nino72


annullato

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:24



rossoblu82


gol melfi annullato finale 1-1

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:23



MENEFOTTO


Siamo ultimi.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:22



nino72


gol melfi

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:21



nonnoluigi


sabato lu tore non facesse il timido....prenda coraggio e se la giochi per un solo risultato disponibile...la vittoria...mi vergogno a essere ricattato dalla assenza di alcuni calciatori che di spontanea volontà hanno deciso di allontanarsi...si devono vergognare i nostri eroi...lu tore ...il sig. de poli...e la proprietà...a stare al ricatto...urge una reazione ...il coraggio di giocarsi le ultime partite con i disponibili...trovare soluzioni tattiche e tecniche...sabato rientra emmausso assente giustificato da una espulsione e al lato opposto di viola assente per scelta da comprendere.... con magnaghi al centro provare a fare un gol più del necessario...la partita sabato non la devi difendere...non abbiamo necessità di difendere niente...lu tore faccia patti chiari con chi ad oggi doveva fare la differenza di carisma ed esperienza...e si dimostri all'altezza della situazione contingente...senza fare nomi facesse un patto con i senatori se meritano questo ruolo all'interno dello spogliatoio...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:18



rossoblu82


certo pensare come questa squadra possa battere una squadra in formissima come la paganese è abbastanza utopistico...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:18



rossoblu82


lucianosecchi...per noi è meglio un pareggio...

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:14



frengo


A sto punto forse conviene andare in ritiro fino alla gara di pagani e cercare per 10 giorni tranquillità tra i giocatori

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:13



rossoblu82


scusate ma benedetti del torino è stato acquistato dal grande ds de poli per fare un favore al procuratore (come cecconello altro oggetto misterioso)?? nn si spiegherebbe come mai senza i due desaparecidos si adattano al ruolo di centrale o un centrocampista o un terzino destro...(nigro e de giorgi)....

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:13



LucianoSecchi


Entro in confusione ormai. Ma per noi è meglio un pareggio tra Monopoli e Melfi?

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:11



nonnoluigi


la sconfitta di oggi era prevedibile ...scendere in campo con il 4 5 1 e sperare di portare a casa lo 0 a 0 era difficile a lecce.. ...è sempre difficile ...specie a lecce...dove i valori tecnici tra le due squadre sono quantificabili...nessuno dei nostri ,oggi sulla distinta,conosceva e conosce la porta e anche magnaghi si sta "spratichendo" da poco dopo un campionato da dimenticare...sabato lu tore non facesse il timido..

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:04



rossoblu82


ha pareggiato il melfi

Scritto il 9 Apr 2017 ore 20:00



LucioRossoblu


che squallore....perdere la lega pro per un piatto di lenticchie....bastava confermare almeno i due attaccanti....questa società non mi appartiene

Scritto il 9 Apr 2017 ore 19:53



kekkone63


Genchi sta scaldando il piede per sabato ..:

Scritto il 9 Apr 2017 ore 19:51



rossoblu82


MONOPOLI MELFI 1-0 GENCHI

Scritto il 9 Apr 2017 ore 19:50



kekkone63


Le due partite che giocheremo in casa sabato e mercoledì 19 sono fondamentali . Quello che è evidente oltre la pochezza tecnica sono la cernia fisica e la mancanza assoluta di grinta e do determinazione . Dall' esterno sembra che i primi a non crederci siano proprio loro consapevoli forse dei propri limiti . Probabilmente la società non aiuta a creare un po' di tranquillità anzi .... speriamo solo che il monoplano che non vince in campionato dalla partite contro di noi non si svegli ora è che la paganese non venga a giocarsela altrimenti la vedo dura

Scritto il 9 Apr 2017 ore 19:35



nino72


ciao lux...ho sempre sostenuto l errore della società nel cacciare papagni (che poteva essere qualsiasi altro il nome di qualsiasi altro allenatore)...il mio è un discorso piu riferito alla nostra storia post fallimento dell'era carelli, ho preso ad esempio reggina e crotone perchè piu recenti...giocatori ed allenatori passati da noi sono stati masticati e sputati mi sovviene braglia, di roberto, scarpa, corona...notizia di qualche giorno fa è che una società si serie B èsu de lucia portiere del catanzaro...a lui lo abbiamo anche bombardato!! saluti rossoblu

Scritto il 9 Apr 2017 ore 19:30



frengo


Guardate che se vinci con monopoli e pane se te la giochi..tutto dipende dalle prossime 2partite

Scritto il 9 Apr 2017 ore 19:25



blubba


Povero Balzano nn solo gioca fuori ruolo per mancanza di alternative, è stao pure giudicato il peggiore in campo quando in realta nn avrei salvato nessuno di questi campioni.

Scritto il 9 Apr 2017 ore 19:22